Sciopero 15 maggio 2015, fermo il trasporto pubblico locale

Sciopero 15 maggio 2015, fermo il trasporto pubblico locale

Indetto per la giornata di domani, venerdì 15 maggio 2015, uno sciopero che terrà fermo tutto il trasporto pubblico localecontro i provvedimenti del Jobs Act, i continui innalzamenti dell’età pensionabile e le pesanti penalizzazioni di un contratto fermo da 8 anni”, così come recita il sito ufficiale di USB Lavoro Privato, l’organizzazione che ha indetto lo sciopero.

Ovviamente, gli orari dello sciopero varieranno da città a città. Fermi i trasporti pubblici nella Capitale per 4 ore, dalle 8.30 alle 12.30. Più servizi garantiti nella città di Milano, per favorire i collegamenti con l’Expo: nel capoluogo meneghino il trasporto starà fermo con orari ancora da definire.

Fermo il trasporto a Napoli per gran parte della giornata, dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino al termine dei servizi giornalieri. Più corse garantite, invece, per la metro. Infine, Bologna, che vedrà anche il sovrapporsi dello sciopero dei treni. Non aderirà allo sciopero la città di Torino, per la concomitanza con il Salone del Libro.

Neolaureata all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia in giornalismo a stampa, radiofonico e televisivo. Giovane ventitreenne redattrice per calciomercato-Inter.it, Newsly.it e NailsArt.it. Appassionata di scrittura e di moda, ottima fruitrice di film, documentari e serie tv. Viaggiatrice curiosa che ama il confronto con il diverso.