Sei Nazioni 2017, Inghilterra-Italia: Data, Orario e Diretta Tv

Una sfida quasi impossibile per gli azzurri che andranno a giocare contro l'unica squadra ancora imbattuta nel torneo.

Sei Nazioni 2017, Inghilterra-Italia: Data, Orario e Diretta Tv

La terza giornata del Sei Nazioni 2017 vede impegnata l’Italia nella difficilissima trasferta contro l’Inghilterra al Twickenham Stadium di Londra. Quale è la data e l’orario di gioco? L’appuntamento è per tutti gli appassionati di sport domenica 26 febbraio (16.00), davanti ad all’incirca 82.000 spettatori. Andiamo a vedere dove sarà possibile seguire la partita in diretta tv.

I ragazzi di Conor O’Shea cercheranno il miracolo, dovranno compiere una prestazione eroica per riuscire ad impensierire quella che sembra la nazionale più in forma in questo Sei Nazioni 2017. Infatti i XV Della Rosa (storico soprannome della squadra inglese di rugby) hanno sconfitto in ordine cronologico Galles (16-21) e Francia (19-16).

SEI NAZIONI 2017, INGHILTERRA-ITALIA: DIRETTA TV

L’unica squadra ancora imbattuta resta l’Inghilterra, mentre l’unica squadra ancora inchiodata a zero punti resta la nazionale italiana che rischia di andare a “vincere” il Wooden Spoon (Cucchiaio di Legno) per l’ultima classificata del Sei Nazioni. Sarà possibile vedere la partita in chiaro attraverso il canale Dmax che ha acquistato i diritti per il Sei Nazioni 2017. Canale 52 del Digitale Terrestre, canale 136 e 137 (+1) della piattaforma Sky e canale 28 di Tivù Sat.

Italia-Galles 6 Nazioni, Formazione Ufficiale degli Azzurri 2

Sarà importante l’approccio al match per i ragazzi di Conor O’Shea che nelle prime battute dovranno essere aggressivi e non lasciar prendere il controllo ai giocatori inglesi che cercheranno di affossare subito gli azzurri. Massima attenzione a Beo Te’o che entrando a partita in corso, e grazie ad una sua meta gli inglesi hanno portato a casa il bottino pieno contro la Francia.

Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.