Sport

Shakhtar Donestk – Atalanta: probabili formazioni e diretta TV (Champions League 2019-2020)

Dove vedere la partita, curiosità, conferenza stampa e probabili formazioni

Ultima possibilità per l’Atalanta di continuare il sogno europeo. La trasferta in Ucraina è l’ultima spiaggia per gli orobici che devono sperare anche in un risultato positivo del Manchester City a Zagabria.

Dove vedere la partita

La partita tra Shakhtar Donestk e Atalanta si giocherà in Ucraina a Kharkiv e sarà visibile a partire dalle 18:55 per i clienti Sky sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport 253.

Curiosità

L’Atalanta nonostante le prime tre sconfitte patite nel girone può ancora sperare nella qualificazione agli ottavi di finale o perlomeno consolarsi con la retrocessione in Europa League. Il passaggio al turno successivo in Champions League è legato alle vittorie dei bergamaschi e del Manchester City.

Conferenza stampa

Gasperini è apparso carico e fiducioso alla classica conferenza stampa della vigilia:<< Sarà una partita importantissima, alla quale arriviamo con grande fiducia. Dopo tre sconfitte consecutive, essere qui a poterci giocare la qualificazione è una bella opportunità. Abbiamo grande morale>>, in merito alle assenze ha dichiarato:<< Durante la stagione può capitate di avere qualche giocatore acciaccato, ma la squadra è sempre riuscita ad avere una buona crescita. Siamo migliorati rispetto all’andata, il risultato fù eccessivo. Cercheremo di ricambiare. Per passare entrambe devono vincere>>.

Probabili formazioni

In questa sfida  così delicata per la storia dell’Atalanta mancheranno alcuni dei principali artefici della qualificazione: Zapata, Ilicic e Toloi. Per non farli rimpiangere Gasperini si affiderà comunque a calciatori di talento come Muriel, Pasalic e Kjaer. Il danese dovrebbe giocare nella difesa a tre con Palomino e Djmsiti. Sulle fasce scenderanno in campo Gosens e Hateboer, mentre in mediana toccherà a Freuler e De Roon impostare il gioco. In attacco spazio al super tridente offensivo composta da Pasalic, Gomez e Muriel.

Shakhtar Donestk (4-3-3): Pyatov, Ismaily, Kryvtsov, Matviyenko, Dodo, Alan Patrick, Stepanenko, Kovalenko, Tete, Junior Moraes, Taison

Atalanta (3-4-3): Gollini, Djmsiti, Kjaer, Palomino, Gosens, Freuler, De Roon, Hateboer, Pasalic, Gomez, Muriel

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close