Sintomi Influenza 2015: Come Curarla

Influenza Ottobre 2015: i sintomi del nuovo ceppo

Con l’autunno giunge puntuale, ogni anno, anche l’influenza che colpisce italiani di ogni età. Anche in questo 2015 iniziano a farsi spazio i primi virus influenzali, ma accusati i sintomi dell’influenza come è possibile curarla?

Se l’influenza è in fase di incubazione, il vaccino non può essere considerato una “cura” in quanto questo va fatto a scopo preventivo e, avendo bisogno di circa 15 giorni per agire, se sono stati già accusati i primi sintomi dell’influenza 2015 (astenia, dolori muscolari, febbre, mal di gola, tosse ecc.) non avrebbe il tempo per rendere immune l’individuo dai virus influenzali. L’influenza è infatti in fase di incubazione e dunque si manifesterà comunque.

Per curarla occorrerà innanzitutto un assoluto riposo. Se con l’influenza si manifestata anche la febbre occorrerà curarla con antipiretici o l’antibiotico nel caso di ulteriori complicazioni, in quanto questo non è efficace sulle forme virali. Per curare invece mal di gola o tosse si ricorre alla somministrazione di farmaci sintomatici. La sindrome influenzale si risolve, solitamente, in 4-5 giorni.

Leggi anche: