Sport

Spal – Inter: 1-1 Risultato finale

Spal a caccia di punti salvezza per uscire dalla zona retrocessione e provare l’impresa salvezza. Inter che vuole uscire dalla piccola crisi che l’ha caratterizzata nell’ultimo mese dove la vittoria manca dal 3 di Dicembre. Questa è Spal – Inter e la corsa salvezza e Champions League passa dallo Stadio Paolo Mazzi.

Qui Spal – La Spal arriva dal pareggio fondamentale di Udine e si presenta senza il suo bomber Borriello. Semplici dovrà chiedere ai suoi difensori la massima concentrazione per provare a reggere la pressione degli attaccanti interisti.

Qui Inter – L’inter arriva anch’essa dal pareggio di San Siro in rimonta contro la Roma. La banda di Spalletti non sta attraversando un momento brillante e il tecnico di Certaldo ha chiesto la vittoria ai suoi ragazzi per riprendere la corsa Champions interrotta a Dicembre.

Formazioni ufficiali

Spal con il 3-5-1-1: Meret tra i pali, difesa a tre composta da Cionek, Vicari e l’ex di turno Felice, a centrocampo Lazzari, Viviani, Grassi, Schiattarella, Mattiello, Kurtic tra le linee dietro l’unica punta che è Antenucci.

Inter con il suo 4-2-3-1: Handanovic in porta, difesa a quattro con Cancelo a destra, centrali Skriniar e Miranda e a sinistra ritorna D’Ambrosio, centrocampo a due con Borja Valero e Vecino, sulla trequarti Candreva, Brozovic e Perisic dietro l’unico attaccante che è Icardi a caccia del centesimo gol in serie A.

CRONACA LIVE

1 – Inizia il match del Paolo Mazzi

7 – Cross morbido di Candreva per la testa di Ivan Perisic. Il croato fa la torre ma la palla è lenta nell’aria della Spal e catturata da Meret

11 – Corner per la Spal. Dalla bandierina Viviani che crossa in aria e Cancelo allontana di testa

13 – DOPPIA OCCASIONE INTER!!!! Vecino libera Candreva in area che calcia con il destro e Meret respinge. Sulla respinta ci prova Perisic ma Meret è reattivo e para

20 – OCCASIONE SPAL!!! Antenucci va via sulla destra a Cancelo e crossa per la testa di Grassi a centro area. Il centrocampista ferrarese vola in terzo tempo ma palla alta dalla porta interista

30 – Borja Valero lancia con un lungo traversone Ivan Perisic. Il croato calcia al volo da posizione defilata e la palla finisce larga dalla porta di Meret

37 – OCCASIONE SPAL!!!! Antenucci riesce ad andare via sulla trequarti interista, accentrandosi. L’attaccante ferrarese calcia di potenza ma centrale. Handanovic blocca in sicurezza

41 – Corner Inter. Dalla bandierina Cancelo a giro. Meret respinge con i pugli sui piedi di Perisic che svirgola clamorosamente il pallone

44 – OCCASIONE INTER!!!! D’Ambrosio crossa per Icardi che calcia al volo. Efficace il disturbo di Vicari che costringe ad accelerare la conclusione del capitano interista spedendo a lato il pallone

47 – Si chiude un brutto primo tempo allo Stadio Mazzi. Un Inter lenta e compassata soffre una Spal molto più dinamica e veloce.

46 – Iniziano i secondi quarantacinque minuti con un cambio. Fuori Candreva e dentro Eder; questa è la prima mossa di Spalletti

48 – GOOOOLLLLL INTER!!!! AUTOGOL VICARI. Cancelo si smarca con una buona giocata sulla sinistra e crossa in aria. Vicari interviene malamente e deposita il pallone alle spalle di Meret. 0-1 per in nerazzurri che sbloccano il match

55 – OCCASIONE SPAL!!! Viviani parte palla al piede e calcia dal limite dell’aria di rigore. Il suo tiro è deviato in calcio d’angolo dalla difesa interista

58 – OCCASIONE INTER!!!! Perisic corre sulla sinistra e crossa per Vecino che tira in porta. Meret para deviando in calcio d’angolo. Che errore per il centrocampista dell’Inter

60 – OCCASIONE INTER!!!!!! Cancelo in campo aperto rientra e calcia a giro con il destro. La palla gira ma finisce fuori di poco dalla porta di Meret

64 – OCCASIONE SPAL!!!!! Viviani calcia una punizione perfetta in aria sul secondo palo dove Antenucci fa la torre. Miranda libera male ma rimedia Skriniar spazzando l’aria aiutato da Vecino

71 – ANCORA SPAL!!!! kurtic si smarca al limite per ricevere palla e calcia di potenza ma centrale. Ancora una parata facile per Samir Handanovic

72 – OCCASIONE INTER!!! Sul rinvio Brozovic in campo aperto calcia ma Meret respinge in corner. Inter in contropiede si rende pericolosa

74 – Cambio Spal. Semplici toglie Schiattarella per Paloschi. Aumenta la pericolosità  offensiva dei biancazzurri

76 – OCCASIONE SPAL!!! Kurtic su cross di Cionek. L’ex atalantino spara alto dinanzi ad Handanovic

79 – OCCASIONE SPAL!!!!! Paloschi sbaglia un gol fatto. Handanovic esce a vuoto sul cross di Antenucci e Paloschi a porta vuota colpisce di testa ma spedisce la palla al lato. Spal aggressiva che meriterebbe il pari

82 – Secondo cambio per la Spal. Fuori Mattiello ed entra Costa

85 – Cambio Inter. Brozovic lascia il campo per Gagliardini. La Spal sostituisce Vicari, autore dello sfortunato autogol, per Bonazzoli

89 – GOOOOOL SPALLLLL! Pareggia la Spal con Paloschi. Antenucci la mette sulla testa dell’attaccante ferrarese che in tuffo batte Handanovic. 1-1 al Mazza

95 – Finisce 1-1 al Mazza. All’autogol di Vicari risponde Paloschi. L’Inter allunga la sua striscia senza vittoria, mentre la Spal guadagna un punto utile per continuare la corsa salvezza. Risultato più che giusto.

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close