Sparatoria a Notre Dame: torna la paura attentati a Parigi

Parigi nuovamente nel mirino. Un uomo armato ha assalito alcuni agenti della Polizia, gridando: "Lo faccio per la Siria".

Attacchi terroristici a Parigi: almeno 40 morti in tre sparatorie

Torna la paura a Parigi. Poche ore fa, un uomo armato di martello e 2 coltelli ha aggredito 3 poliziotti, prima di essere raggiunto da uno o due colpi di pistola. Evacuata la zona intorno alla Cattedrale di Notre Dame, dove si è consumata la vicenda. Al momento la sezione antiterrorismo della Procura parigina ha aperto un’inchiesta.

Parigi nuovamente nel mirino. Dopo esattamente un mese e mezzo dall’attacco ad un vigile agli Champs Elysees, un uomo armato avrebbe assalito alcuni agenti della Polizia, ferendoli. Bloccato e quindi neutralizzato, da un loro collega, avrebbe gridato: “Lo faccio per la Siria“.

L’assalitore è un soldato del Califfato

Secondo quanto riferito dal Ministero dell’Interno Francese, l’assalitore è di origine algerina e sarebbe un soldato del Califfato, residente nel Nord della Capitale, precisamente nella Val D’Oise. Evacuata l’intera zona. Inoltre, su ordine della polizia, a circa 900 turisti in visita all’interno della Cattedrale è stato impedito di uscire per oltre un’ora, il tempo necessario per verificare la presenza di altri complici nell’area. Quindi chiuse per sicurezza anche numerose stazioni metro.

Sparatoria Notre Dame: le prime testimonianze

Appena trascorse le 16 del pomeriggio, alcune persone in visita a Notre Dame hanno sentito alcuni colpi d’arma da fuoco. Chi si trovava all’esterno è fuggito via, rifugiandosi nelle strade vicine, chi invece si trovava all’interno della Basilica, ha pensato poi si trattasse di tuoni. Bloccati quindi all’interno della Cattedrale, ai turisti è stato chiesto di tenere le mani ben alzate per controllare se ulteriori complici dell’aggressore si trovassero all’interno. Terrorizzati e sotto shock, le quasi mille persone in visita hanno lanciato su Twitter foto con volti atterriti e braccia alzate.

Studentessa universitaria di Scienze e Tecnologie della Comunicazione presso La Sapienza di Roma, con la passione per il giornalismo e la fotografia. Contributor Editor e Freelance per Newsly.it e NailsArt.it, Sogna di girare il mondo, con carta e penna alla mano e reflex al collo, per immortalarlo in ogni minimo dettaglio..