Squadra Antimafia 7: Riassunto prima puntata

Replica Squadra Antimafia 7 Videomediaset: video streaming puntata intera (9 settembre)

Emozionante ed avvincente la prima puntata della nuova stagione di Squuadra Antimafia 7. Colpi di scena, nuovi ispettori, ma anche tanti nuovi nemici. Durante l’ultima puntata della precedente stagione avevamo lasciato Domenico Calcaterra in brutte condizioni, ma soprattutto imbavagliato e sequestrato da alcuni malviventi. Eccolo oggi, durante la prima puntata, incatenato e torturato da alcuni uomini. In scena Graziano e Calogero Maglio che da lui vogliono solo una cosa, ovvero la chiave appartenuta a Spagnardi, capo di Crisalide.

Catturato non solo Calcaterra, ma anche il questore Ferretti, la donna che in molte puntate ha aiutato la Duomo a catturare malviventi siciliani. Pensano che anche lei sappia qualcosa. Tra i nuovi arrivi ecco il Vicequestore Davide Tempofosco, arrivato in Sicilia per sostituire Domenico Calcaterra. Il lavoro della duomo si è concentrato in particolare su un unico obiettivo, ovvero salvare Calcaterra. Anche De Silva ha fatto la sua comparsa, e il suo contributo è stato davvero fondamentale. Suo il passaggio a Tempofosco di alcune password appartenenti ai Maglio per accedere alla rete internet. Tramite questi dati in possesso della Duomo, e dopo diverso tempo, finalmente i malviventi e il luogo del sequestro sono presto individuati. Non poteva mancare il ritorno di Veronica Colombo, liberata proprio dai Maglio per aiutarli a trovare la chiave. Dopo aver catturato anche la figlia della ferretti, la Colombo prova a far confessare la madre, ma l’irruzione della polizia riesce a salvarli, anche se una pallottola colpisce in testa Domenico Calcaterra nel finale.

REPLICA PRIMA PUNTATA SQUADRA ANTIMAFIA 7