Squadra Mobile 2 – Operazione Mafia Capitale quando inizia? Le Anticipazioni

Al via lunedì 18 settembre la seconda stagione della fiction mediaset "Squadra Mobile - operazione mafia capitale" con Giorgio Tirabassi, Daniele Liotti, Pippo Crotti e Elena Di Ciocco. Mediaset inizia l'autunno con uno dei prodotti di punta e, martedì 19, andrà in onda la seconda puntata.

La prima stagione di “Squadra Mobile“, spin-off di “Distretto di Polizia”, ha ottenuto un buon riscontro di pubblico ragion per cui Mediaset ha deciso di riconfermare nel proprio palinsesto la seconda stagione “Operazione Mafia Capitale“, al via dal prossimo 18 settembre.

Il personaggio di Roberto Ardenzi (personaggio interpretato da Giorgio Tirabassi) e la sua vita professionale e privata hanno da sempre avuto molta presa sul pubblico. Ardenzi nel corso della seconda stagione di “Distretto di polizia” aveva perso la moglie, la psicologa Angela Rivalta (Carlotta Natoli), che nel corso della prima stagione di “Squadra Mobile” viene spesso ricordata dalla giovane figlia di Roberto, Maura, che scopre la verità sulla morte della madre.

Squadra Mobile: le anticipazioni della seconda stagione

In questa seconda stagione della fiction televisiva Roberto, ormai a capo della mobile, dovrà scovare “l’ingegnere”, un uomo che lavora nell’ombra e che riesce a infiltrarsi nella linea sottile tra malavita e Stato. Ardenzi avrà a che fare con la politica corrotta romana ma, allo stesso tempo, dovrà risolvere il “caso Sabatini”. Cluadio Sabatini (Daniele Liotti), ex poliziotto della narcotici ed ex amico di Roberto che nel corso della prima stagione si è scoperto essere corrotto, viene arrestato. Riuscito ad evadere mentre si trovava in ospedale, è adesso in fuga con Vanessa, sua compagna, e ricercato dalla squadra mobile. Nel corso delle puntate non mancheranno le storie personali dei protagonisti e argomenti di attualità.

Silvestra Sorbera, classe 1983, piemontese di origini siciliane, è una giornalista e autrice di racconti e romanzi. Ha pubblicato nel 2009 “La prima indagine del Commissario Livia” e a maggio del 2016 la seconda indagine dal titolo “I fiori rubati” con la casa editrice LazyBOOK.
Nel 2013 ha realizzato la favola per bambini “Simone e la rana”, e il saggio letterario – cinematografico “La forma dell’acqua. Camilleri tra letteratura e fiction”. Nel 2014 pubblica con la casa editrice LazyBOOK i racconti “Vita da sfollati” e a seguire “Sicilia” e “La guerra di Piera” e a dicembre 2016 il romanzo autobiografico “Diario per mio figlio”.
A giugno 2016 con la casa editrice PortoSeguo il romanzo “Sono qui per l’amore”. Nel 2017 pubblica il racconto lungo new adult “Un amore tra gli scogli” e la favola “Simone e la rana. Viaggio nel castello stregato”.