Stasera in TV, Braveheart-Cuore impavido su Rete4

Uno dei film più famosi di Mel Gibson, di nuovo in tv

Stasera in TV, Braveheart-Cuore impavido su Rete4

Va in onda stasera su Rete 4 alle ore 21.15 il grande capolavoro epico diretto ed interpretato dall’australiano Mel Gibson Braveheart- Cuore impavido, film del 1995 vincitore di 5 Premi Oscar (miglior film, migliore regia, miglior fotografia, miglior trucco e miglior montaggio sonoro). Il film, con protagonista lo stesso Gibson, vede un cast comprendente Sophie Marceau, Brendan Gleeson, James Cosmo, Catherine McCormack, Patrick McGoohan, David O’Hara, Ian Bannen, Brian Cox, Tommy FlanaganPeter Hanly. Il film viene ritrasmesso sull’onda del successo dell’ultimo film del regista, La battaglia di Hacksaw Ridge con Andrew Garfield.

Il film è un kolossal incentrato sulla figura del patriota scozzese William Wallace. E secondo alcuni il film ha svolto un ruolo chiave nel risveglio della coscienza nazionale scozzese, che ha portato al referendum sulla devoluzione dell’11 settembre 1997 (74,3% sì) e alla conseguente ricostituzione del parlamento scozzese, nel 1998.

Durante la seconda metà del XII, nella Scozia oppressa da Edoardo I Plantageneto, le giovani spose scozzesi sono vittime del ius primae noctis (devono cioè giacere con un nobile inglese prima che con il loro sposo scozzese, un sopruso ideato per piegare il popolo scozzese alla tirannia inglese). L’impavido William Wallace sposa in gran segreto Murron per sfuggire alla legge, ma vengono scoperti e quando Murron viene uccisa William guida la ribellione del popolo scozzese. Lo aiuta la principessa Isabella di Francia…

Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.