Sport

Stipendi allenatori Serie A 2016/17: gli ingaggi

La Serie A è forse il campionato più difficile d’Europa, ma stranamente gli stipendi dei nostri allenatori non sono paragonabili a quelli degli altri campionati, se andiamo a considerare che l’allenatore che guadagna di più percepisce circa 5 milioni di euro, mentre in Inghilterra circolano ben altre cifre: Guardiola 18, Mourinho 16, e Wenger 10.

Gli stipendi degli allenatori di Serie A, la classifica

I 5 milioni di euro annuali spettano a Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus che in soli due anni si è guadagnato ben due scudetti, due Coppe Italia ed una Supercoppa Italiana. Sfiorato il sogno Champions League due anni fa, quando non riuscì ad imporsi contro il Barcellona. Sul secondo gradino del podio c’è Luciano Spalletti della Roma. L’allenatore percepisce 3 milioni netti all’anno. Al terzo posto, a sorpresa, ecco l’interista Frank De Boer che guadagna 2,5 milioni di euro all’anno.

Giù dal gradino ecco Vincenzo Montella, allenatore del Milan che ha firmato la scorsa estate un contratto da 2,2 milioni di euro. Un milione e mezzo per Sinisa Mihajlovic, allenatore del Torino e da Paulo Sousa della Fiorentina. Maurizio Sarri del Napoli percepisce la cifra di 1,4 milioni di euro a stagione. Dietro ci sono Eusebio Di Francesco del Sassuolo e Roberto Donadoni del Bologna, con un milione di euro di stipendio.

Sotto il milione di euro di stipendio troviamo i seguenti allenatori

Gasperini, Inzaghi e Giampaolo percepiscono uno stipendio annuale di 0,8mln ; Iachini 0,7; Juric 0,6; De Zerbi 0,5; Rastelli e Maran 0,4; Oddo 0,3; Nicola e Martusciello chiudono a 0,2 milioni di euro a stagione.

LEGGI ANCHE: 

Tag
Back to top button
Close
Close