Stranger Things 2: in lavorazione la terza stagione

Stranger Things: data di uscita della soundtrack

Buone notizie per i fan delle “strane” vicende ambientate nella cittadina di Hawkins: HABEMUS STRANGER THINGS 3.  L’ufficialità del rinnovo, per un’altra stagione, da parte di Netflix dovrebbe essere ormai niente più che una formalità. E mentre il colosso della distribuzione streaming prende tempo, i fratelli Duffer, le menti creative dietro allo show, si rimboccano le maniche e annunciano l’inizio dei lavori per la terza stagione di Stranger Things. Trainati dallo strepitoso successo della prima stagione e incoraggiati da una foltissima schiera di fan, i fratelli Duffer mantengono i piedi per terra, come dichiarato a Deadline:

“La cosa più difficile da fare è portare avanti tutte le diverse storie e farle arrivare a un crescendo nello stesso momento. Quella è sempre la parte più difficile dello scrivere questa serie. Ora stiamo iniziando la terza stagione e, ancora una volta, è difficile prendere tutto e costruirlo simultaneamente. Una vera sfida, stiamo ancora un po’ imparando. Stiamo provando a fare, praticamente, questo film di 8 o 9 ore ed è sempre difficile.” 

Stranger Things

Se avete vissuto in un bunker antiatomico  negli ultimi due anni, non perdete tempo, guardate il trailer che avete appena saltato e poi tornate qui. Fatto? Ok, Stranger Things è una serie televisiva dalle tinte horror-revival, rivelazione del 2016: ambientata ad Hawkins in un malinconico 1983, la serie racconta i bizzarri eventi legati alla sparizione del giovanissimo Will Byers, e di quello che affronteranno i suoi amici per ritrovarlo. Tra misteriose apparazioni, esperimenti MK ultra, rivelazioni terrificanti e atmosfere anni 80, come non se ne vedevano dai tempi dei Goonies, Stranger Things è subito diventato un cult.

Grande merito va alla romantica atmosfera anni 80 che si respira in ogni episodio. Il citazionismo si spreca e se presterere attenzione, sarete in grado di cogliere gli easter eggs e le sciccherie presenti in moltissime scene. Di contorno troviamo un’indimenticabile colonna sonora, composta da sintetizzatori di chiara ispirazione carpenteriana e da hit in linea con il 1983: Bowie, i Clash, Toto, Joy Division ecc…

Gli attori sono adorabili, non faticherete ad affezionarvi ai piccoli Dustin, Lucas, Mike, Undici e alla famiglia Byers come al capo della polizia Hopper. Per capire se questa serie fa per voi, abbassate la testa e puntate gli occhi sul fondo dei vostri calzoni: se vedete dei risvoltini lasciate perdere, in caso contrario uscite dal bunker antiatomico e correte a vedere gli 8 episodi che compongono la prima stagione di Stranger Things.

La seconda stagione è online dal 27 ottobre in esclusiva su Netflix.

Pubblicato da Giuseppe Naso

Classe 1985, alessandrino di provenienza, ragioniere per il rotto della cuffia e bassista con puntualitá da "open bar", amo la carbonara, la cinematografia anni 80/90 e "Welcome to the Sky Valley" è il cd più bello del mondo!

Milan-Juventus 2017

Milan-Juventus 0-2, Risultato Finale: decide Higuain

xbox-one-x-1019785

Xbox One X 2017 : prezzo e trailer (Video)