Supplenze ATA 2017: Nomine e Graduatorie al palo

Supplenze ATA 2017: Nomine e Graduatorie al palo

Si presenta sempre più drammatica la situazione delle supplenze 2017 per gli ATA. Molti istituti italiani non hanno ancora cominciato la procedura per le nomine annuali, graduatorie ferme.

Sono ormai anni che si parla della situazione drammatica in cui verte il settore dell’istruzione in Italia. Le supplenze ATA 2017 sono ferme in buona parte della penisola: molte le regioni dove non sono nemmeno cominciate le procedure per le nomine annuali, portando, di conseguenza, al congelamento delle graduatorie. A denunciare la situazione è la Direzione Nazionale Feder.ATA con un comunicato. Eccone un estratto:

“Onorevole Ministro, vari Uffici Scolastici Territoriali disseminati nella nostra amata Penisola non hanno ancora terminato o addirittura nemmeno iniziato le procedure per le nomine annuali ATA.

In alcune province non sono neppure stati pubblicati gli elenchi dei posti vacanti, rimasti disponibili dopo le nomine a tempo indeterminato, e di quelli sul risicato e insufficiente organico di fatto, essenziali anche per le singole valutazioni per l’organizzazione del servizio da parte dei Dirigenti Scolastici.

Anche se sappiamo che nella maggior parte dei casi questa situazione non è causata dai dipendenti degli uffici, non possiamo fare a meno di denunciare il fatto increscioso perché c’è un duplice danno nei confronti dell’utenza, soprattutto, e dei precari che attendono ancora con ansia di lavorare”.

LEGGI ANCHE:

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...