Tennis, Djokovic eliminato dalle Olimpiadi di Rio 2016

Roland Garros 2015, Djokovic in Finale: Murray battuto

Doveva essere l’anno del Grande Slam, quello vero, però: Australian open, Roland Garros, Wimbledon e Flushing Meadows tutti in fila ma tre mesi dopo, Djoovic non solo non ha vinto Wimbledon (dove non è riuscito a superare il terzo turno), ma si ritrova anche fuori dall’Olimpiade già dopo la gara d’esordio sconfitto da Del potro.

Ad eliminarlo è stato un giocatore che fino a oggi era rimasto nella storia per aver fatto male a Federer, nel 2009, quando vinse lo Us open, unico Grande Slam della sua carriera, ma, soprattutto, per i tanti infortuni che l’hanno visto più fuori che dentro il campo.

Del Potro si prende una bella rivincita battendo il serbo, numero uno del ranking e Nole non può fare altro che piangere. Al termine del match il primo piange di gioia e l’altro per la disperazione perchè l’Olimpiade è pur sempre l’Olimpiade