AttualitàTerremoti

Terremoto Casamicciola, crolli a case abitate: morta una donna

Crolli a case abitate dopo il terremoto che ha colpito Casamicciola e, più in generale, l’isola di Ischia. Secondo quanto riferito dalla Guardia di Finanza infatti avrebbero ceduto alcuni edifici storici del centro cittadino. Le prime notizie parlano però anche di alcuni cedimenti in altre zone: a Forio riferiscono di danni strutturali.

Se in un primo momento la situazione sembrava essere molto più tranquilla, dopo le prime verifiche risultano i primi feriti, dovuti proprio al crollo. I danni più ingenti proprio a Casamicciola dove sarebbero molte le strutture crollate o comunque lesionate gravemente dopo il terremoto delle 20.57 che ha causato, tra l’altro l’evacuazione dell’ospedale Rizzoli. Morta anche un’anziana donna per il crollo di alcuni calcinacci.

Malgrado la scossa di 3.6 di magnitudo, il terremoto è stato nitidamente avvertito fino alla costa flegrea. I danni maggiori a Casamicciola. I social, intanto, testimoniano i crolli e i danni avvenuti sull’isola ed è evidente che la scossa di terremoto è stata avvertita molto più di quanto parrebbe a leggere esclusivamente i dati diramati dall’INGV.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close