Terremoto Macerata, 12 febbraio 2017: Scossa di Magnitudo 3.6

Terremoti INGV Lista in Tempo Reale, scosse di oggi (26 ottobre 2016)

Una nuova scossa di terremoto è stata registrata pochi minuti fa e la zona colpita è ancora una volta nella regione italiana delle Marche. Più precisamente la scossa di magnitudo 3.6 ha colpito la città di Macerata, avvertita dalla popolazione spaventata che è scesa per strada poco dopo le ore 15.00 del pomeriggio.

Stando alle prime notizie che giungono, non sembrano essersi verificati crolli ma la situazione è ancora in bilico. L’epicentro del sisma del primo pomeriggio, oggi 12 febbraio 2017, è stato individuato dall’INGV, Istituto Nazionale, nelle Marche, nei pressi di Monte Cavallo, Pieve Torina, Fiordimonte, Pievebovigliano, Muccia, Visso, Seravalle e altri comuni nei pressi di Macerata.

A circa 7 chilometri di distanza dall’ipocentro la scossa sismica ha fatto tremare la terra per alcuni secondi, scatenando il panico tra gli abitanti dei comuni coinvolti. Non si sregistrano danni a cose o persone, ma il Centro Istituto Nazionale che si occupa del sisma ha confermato una lunga scia di scosse incominciate già durante la scorsa notte.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo