Terremoto a Pieve Torina di magnitudo 3.4 stanotte

Stanotte una nuova scossa di terremoto ha colpito nuovamente Pieve Torina in provincia di Macerata.

Terremoto Marche stanotte

Stanotte nelle Marche la terra è tornata a tremare: infatti, intorno alle 2:00 c’è stato un nuovo terremoto di magnitudo 3.4 con epicentro a circa 2 km dal paese di Pieve Torina in provincia di Macerata. In realtà in quelle zone la terra non smette di tremare da tempo e quella di stanotte è stata la scossa più intensa di una serie che non sta lasciando pace alla popolazione locale che da due anni vive nella paura.

Non si sono registrati danni significativi e, soprattutto, nessun ferito. In seguito alla scossa di ieri all’alba la chiesa seicentesca della vicina Santa Maria di Varano ha visto il proprio campanile crollare. Si calcola che negli ultimi tempi in quella zona sono state registrati in media 30-40 eventi sismici al giorno, segno che qualcosa sotto terra sta succedendo.

Nonostante la paura e le difficoltà di ripartire a causa delle scosse di terremoto che dall’ottobre del 2016 non danno in pratica tregua, la popolazione della zona non vuole abbandonare la propria terra e continua a vivere nelle casette messe a disposizione degli sfollati. Staremo a vedere l’evolversi della situazione nella speranza, ovviamente, di non dovervi parlare di altri danni e altre difficoltà per una popolazione davvero estremamente provata da quanto sta accadendo.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.