Tesina Maturità 2017: idee, appunti e consigli su come prepararla

Tesine per la maturità 2017 a ruba sul web: idee e consigli in rete. Bastano poche ricerche per finire ingabbiati nel mare delle tesine online

tesina-maturità-studente

Scoperto l’arcano dei commissari esterni, non resta che concentrarsi sulle tesine per l’esame di maturità 2017. Il web è pieno di idee e consigli su come prepararla ma chi arriva alle estreme battute ancora a caccia di qualche spunto, più che di idee necessita di un vero e proprio miracolo. Difficilmente un maturando, del resto, si priverebbe della sua personalissima mappa concettuale o, ancor di più, del suo filo logico. Le tesine, si sa, hanno “salvato” intere generazioni di studenti colpiti da panico pre-maturità.

Web ed internet hanno però reso certamente più rapida ed indolore la vicenda: si perché basta qualche click per rendersi subito conto di quale mole di tesine già confezionate, ricche di idee, spunti e consigli, siano disponibili online. Si va dalle classiche tesine sulla “seconda Guerra Mondiale” (non mancano mai) a quelle su terrorismo e crisi economica. Il must resta più o meno sempre lo stesso: la tesina salvatutti è sempre quella sui Totalitarismi. Hitler, Mussolini, Stalin. Fogli e fogli di appunti che, ciclicamente, passano di mano, anche con l’aiuto del web.

Tesine Maturità 2017: le principali ricerche sul web

Basta accedere a Google per verificare che, con una semplice ricerca direttamente online, vi si aprirà un mondo. Ci sono innanzitutto i portali dedicati al mondo della scuola, quelli nati proprio per supportare gli studenti nei momenti più “difficili e complicati”. Consigli, mappe concettuali, appunti … un mondo sterminato di soluzioni per la tesina degli esami di stato.

Sono tre, in particolare, i portali dedicati al mondo della scuola presi d’assalto per le tesine della maturità 2017: Skuola.net, Studenti.it e ScuolaZoo.com. Tre enormi calderoni in cui è possibile trovare ogni tipo di tesina, di qualsiasi argomento, per vari livelli di complessità. In molti casi ritrovare i collegamenti tra le materie non è certo semplicissimo: un aiuto potrebbe servire e il web, ormai, offre qualsiasi tipo di spunto (per la buona pace dei commissari per la prossima maturità).

Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter