The Vampire Diaries 8 Anticipazioni: un finale senza lieto fine

The Vampire Diaries 8: Julie Plec e il finale di serie

Kevin Williamson, il padre dei produttori americani degli ultimi dieci anni, è il co-creatore della serie The Vampire Diaries e ha rilasciato alcune dichiarazioni sul finale più atteso di sempre: “Le cose ora sono definitive. Si stanno prendendo delle decisioni. La vita delle persone è in equilibrio precario. Le relazioni sono in bilico. Chi finirà con chi?”. Il produttore ha confermato di aver scritto, con la collega Julie Plec, un doppio finale di serie e nella sua dichiarazione ha aggiunto che il finale non sarà per forza come i fan se lo immaginano e che molte potrebbero essere diverse da come si sperava.

Il primo problema da risolvere riguarda il ritorno di Elena Gilbert, che tutti vorrebbero nel finale di stagione e della serie. Nell’attesa di sapere se Nina Dobrev accetti o meno di partecipare all’ultima puntata, Julie Plec confida i suoi timori a chi ha seguito da sempre lo show. “I fan parlando sempre del finale come se questo fosse già stato deciso dal primo minuto ma le cose possono cambiare. Parlando personalmente, il miglior finale di serie secondo me è quello di Friday Night Lights, dove abbiamo amato e adorato una serie per anni e poi [il finale] ti fa tornare indietro, celebra i personaggi, porta a termine i loro viaggi e lascia tutti con il pensiero: ‘sono così grata di aver conosciuto queste persone.”

“Dovrete essere aperti ai cambiamenti e tenere una mente aperta, perché la prossima idea potrebbe essere la migliore.” Conferma Williamson.“Vuoi che l’ultimo episodio dia a loro una ricompensa per essere stati con te tutto questo tempo e per aver seguito la serie per anni. Non ci sarà spazio per il cinismo nel finale. Quando guardo una serie voglio arrivare al finale piangendo e ridendo, rimanendo entusiasta quando partono i titoli di coda, sia che la trama termini con un happy end oppure no.”

Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo