Televisione

The Voice of Italy si rifà il look per il ritorno in Rai

The Voice of Italy è pronto a tornare. Il talent musicale di casa Rai è pronto al ritorno dopo un anno di pausa. Nel 2017 si era parlato anche della messa in onda del programma su un altro canale. In questa edizione 2018 sarà tutto nuovo.

Inspiegabilmente gli autori del programma hanno deciso di mettere alla conduzione Costantino della Gherardesca al posto di Federico Russo. I giudici di questa edizione 2018 di The Voice of Italy sono Albano, Renga, Cristina Scabbia,leader del gruppo metal italiano dei Lacuna Coil J-Ax.

Dei quattro giudici soltanto il rapper milanese, ex membro fondatore del duo rap chiamato Articolo 31, ha partecipato in veste di giudice al talent di casa Rai per due edizioni, quella del 2014 e quella del 2015.

Fino a qualche settimana fa circolava il nome di Nina Zilli come giudice dell’edizione 2018 di The Voice of Italy. La cantante che fino allo scorso anno era tra i giudici di Italia’s Got Talent su Sky, sembrava favorita per questo nuovo ruolo. Per lei sarebbe stata anche la prima volta in un programma Rai. Alla fine la produzione e gli autori hanno virato su Francesco Renga. Dai primi rumors sembra che ci sia stato un ripensamento da parte della cantante, anche se non c’è stata alcuna conferma dalla diretta interessata.

Rispetto alle passate edizioni il programma sarà un pò più “snello”.  Invece di 14 le puntate saranno 8. La decisione è stata presa per rendere il programma ancora più avvincente rispetto alle passate edizioni. Rispetto alle altre quattro edizioni di The Voice of Italy rimangono le Blind Auditions, Le Battles e i Knockout ma ci sarà soltanto un live, quello della finale. L’inizio del programma è previsto per il 20 marzo.

Sulla puntata conclusiva del programma che sarà in diretta, ci sono state in questi giorni delle polemiche. La data di messa in onda della finale è l’8 maggio 2018, giorno dell’inizio dell’Eurovision Song Contest. Staremo a vedere se succederà come nel maggio del 2015 dove la manifestazione canora europea venne mandata in onda in differita. I fan del talent di casa Rai non vedono l’ora che inizi. I cantanti che prenderanno parte al programma riusciranno finalmente a spiccare il volo nel mondo della musica?

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close