Tour de France 2015: Romain Bardet vincitore diciottesima tappa

Il vincitore della diciottesima tappa del Tour de France è Romain Bardet. La seconda tappa di montagna sulle Alpi ha regalato ancora una volta diverse emozione, ma anche nuove sorprese. Pronti via, e come in ogni tappa fino ad ora effettuati, la fuga anche oggi non poteva mancare. In testa al gruppo si piazza Rodriguez, campione di montagna con la maglia a pois. Suggestione e tanti panorami, questo ci regala le telecamere presenti sugli elicotteri. Le Alpi presentano in cima tanta neve, che incorniciano una tappa davvero bella.

L’uomo da battere è sempre Froome, ormai vincitore virtuale del Tour de France 2015. La sua squadra, anche oggi, gli da una grossa mano durante tutti i tratti in montagna, mettendosi in testa al gruppo e controllando gli avversari al seguito. La Col du Glandon ha segnato la storia del Tour de France, ed anche oggi ha dato spettacolo, portando molti corridori a cedere il passo e staccarsi dai primi. A provare a mettere in difficoltà il leader della classifica è Alberto Contador, che in salita prova uno stacco imperioso e si porta a due minuti di vantaggio sul gruppo con Chris Froome. Anche il nostro Vincenzo Nibali si lancia in salita, staccando il leader a sua volta. Dopo la grande salita, ecco una lunga discesa che ci ha portato verso la salita finale, una salita composta da 18 tornanti. Romain Bardet non molla un colpo oggi, e alla fine conquista la vittoria di tappa.