Video Gol Inter-Atalanta 7-1: Highlights, Sintesi e Tabellino

Inter-Cagliari 1-2 Risultato Finale

Pazzesco a San Siro dove l’Inter surclassa l’Atalanta per 7-1: ecco i video gol del match con la sintesi e il tabellino dell’incontro valido per la 28.a giornata di Serie A.

Lo scontro diretto per il quarto posto lo stravince l’Inter, che già dopo 45 minuti è avanti per 5-1. Il palcoscenico è tutto per Icardi e Banega: al 17′ il capitano nerazzurro apre le danze sfruttando un rimpallo favorevole su una punizione calciata dall’ex Siviglia. Sei minuti dopo è sempre il numero 9 a procurarsi un rigore e a realizzare dagli undici metri, trafiggendo Berisha con il cucchiaio. E al 26′ l’Inter si porta sul 3-0: cross di Banega, svetta ancora Icardi che dopo neanche mezz’ora sembra aver già chiuso le pratiche di questo incontro.

Al 31′ arriva anche il poker, stavolta firmato proprio da Banega, servito da Candreva. E tre minuti dopo l’argentino trova la doppietta personale, ancora su assist dell’ex Lazio. Nel finale del primo tempo, la squadra di Pioli si deconcentra e l’Atalanta prova a riaprire i giochi con la rete di Freuler, bravo a saltare due avversari in un’azione personale.
La riprea è solo amministrazione per i padroni di casa che aumentano ancora il vantaggio: al 52′ Gagliardini trova il gol dell’ex (il suo secondo personale in Serie A) e al 67′ c’è spazio anche per la tripletta di Banega, su punizione.

Highlights Inter-Atalanta

Tabellino

INTER (4-2-3-1) – Handanovic; D’Ambrosio, Medel, Miranda, Ansaldi; Gagliardini, Kondogbia; Candreva, Banega, Perisic; Icardi.
Allenatore: Pioli.

ATALANTA (3-5-2) – Berisha; Toloi, Caldara, Zukanovic; Conti, Kessie, Freuler, Spinazzola, Kurtic; Petagna, Gomez.
Allenatore: 
Gasperini.

Gol: Icardi (3), Banega (3), Gagliardini; Freuler.
Assist: Banega (2), Candreva (2).
Ammoniti: Icardi, Ansaldi, Gagliardini; Toloi, Berisha, Zukanovic, Kurtic.

Appassionato di calcio, dello sport in generale e di qualunque argomento scientifico, si affaccia al mondo del giornalismo e dei blog con l'ambizione di poter raccontare e trasmettere le proprie conoscenze ad un numero sempre maggiore di persone, mantenendo obiettività ed oggettività.