Video Oro Paltrinieri nei 1500 (Mondiali Nuoto 2017)

Il carpigiano dopo il titolo olimpico, bissa il successo di due anni fa, laureandosi ancora una volta campione del Mondo

Paltrinieri Record Europeo a Londra nei 1500 stile libero

Nella giornata di chiusura dei Mondiali di Nuoto 2017 a Budapest, arriva la medaglia d’oro per Paltrinieri nei 1500 stile libero, attraverso il video e l’analisi della gara, la più lunga tra quelle in programma in vasca, ripercorriamo il successo italiano in Ungheria.

Sviluppo della finale

Gregorio Paltrinieri, era il grande favorito di questa gara, campione d’Europa, del Mondo ed Olimpico ha fatto suoi anche questi Mondiali 2017, confermando il titolo di 2 anni fa a Kazan, riscattando così il bronzo negli 800, vinti dal suo connazionale ed amico, Gabriele Detti, il quale si è però dovuto accontentare oggi del quarto posto.

Sin dalla prima parte di gara, il carpigiano ha fatto il suo solito passo, i suoi rivali hanno tentato di stargli vicino, l’unico a riuscirci è stato l’ucraino Romanchuk, miglior tempo in batteria, il quale teneva l’andatura dell’italiano, specie nella vasca di ritorno, ma negli ultimi 200 metri non ne aveva più, così Paltrinieri può gioire per la medaglia d’oro con il tempo di 14.35.85, quarto Detti, dietro l’australiano Horton.

La carriera di Paltrinieri

Gregorio Paltrinieri, nasce a Carpi il 5 settembre del 1994, non ancora maggiorenne, si aggiudica il titolo europeo nei 1500, pochi mesi dopo, arriva un ottimo quinto posto alle Olimpiadi, uno dei pochi nuotatori a salvarsi dalla fallimentare spedizione londinese per quanto riguarda le gare in vasca. Nel 2013, si migliora ancora nelle 30 vasche, giungendo al primato italiano e cogliendo il bronzo al Mondiale di Barcellona, l’anno seguente, oltre alla conferma del titolo agli Europei nella solita distanza, raddoppiò il bottino con l’oro negli 800 stile libero.

Si arriva dunque al 2015, anno in cui il mezzofondista emiliano si consacra, prima con l’argento sugli 800 e poi conquistando il titolo nei suoi 1500, con tanto di record europeo e seconda prestazione mondiale di sempre, mentre a dicembre colse, oltre al primo posto, il primato mondiale agli europei in vasca corta.

Video | Finale 1500 sl Uomini: Paltrinieri oro e Detti bronzo (Nuoto Rio 2016)
PALTRINIERI Gregorio ITA Gold Medal WR
1500m Freestyle Men Final
Netanya, Israel, Wingate Institute
LEN European Short Course Swimming Championships Dec. 2 – 6, 2015 Day03 Dec.04
Nuoto Campionati Europei di nuoto in vasca corta
Photo Giorgio Scala/Deepbluemedia/Insidefoto

Dopo i numerosi successi, arriva l’anno olimpico, in cui da grande favorito, riesce nell’impresa di aggiudicarsi l’ultimo oro mancante alla sua collezione, vincendo i 1500 davanti all’australiano Horton ed all’altro italiano Detti, seconda volta nella storia in cui due azzurri salgono sul podio in una gara di nuoto a cinque cerchi, il precedente a Sidney 2000 nei 200 rana con Fioravanti primo e Rummolo terzo.

Come chiude l’Italia questo Mondiale a Budapest ed immagini della gara

L’Italia chiude dunque una spedizione molto positiva, in cui, a parte la Pallanuoto, si sono vinte medaglie in tutte le discipline, ivi compreso il bronzo di stamane nei tuffi a grandi altezze con De Rose. Il medagliere recita per la nazionale azzurra, 4 ori, 3 argenti e 9 bronzi, per un totale di 16 medaglie, due in più rispetto a Kazan 2015.

Tra i successi, tre sono arrivati in vasca con Detti negli 800, la Pellegrini nei 200 stile libero e quello odierno di Paltrinieri, ad aggiungersi al primo posto nel duo del sincronizzato misto. Vediamo dunque le immagini dell’impresa colta dal nostro nuotatore nella finale dei 1500 stile libero ai Mondiali di Nuoto 2017, nella quale Paltrinieri ha vinto l’oro, ecco il video della gara.

Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell’Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.