Politica

Vietato il rientro dal Nord in Campania: annuncio di De Luca

Vincenzo De Luca è pronto a negare l'accesso in Campania a persone provenienti da Regioni che pensano di riaprire troppo presto.

Nella sua diretta di oggi Vincenzo De Luca non ha lesinato attacchi alla Lombardia sulla gestione dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Il governatore campano è uno strenuo difensore delle misure di contenimento contro il Covid-19 e non vede di buon occhio il desiderio dei suoi colleghi del Nord di riprendere il prima possibile le attività produttive e, proprio per questo, sarebbe pronto a impedire l’accesso nella sua Regione a cittadini provenienti da aree che hanno accelerato troppo i tempi della riapertura.

De Luca non ha risparmiato giudizi sulle strategie messe in atto in altre Regioni per contenere il virus. In particolare ha criticato la strategia dei tamponi a tappeto eseguiti dal Veneto, strategia che a dire del leader campano non ha portato a un reale contenimento dei contagi. Come detto, anche la Lombardia è stata oggetto di critiche da parte di De Luca il quale non ha apprezzato la gestione delle vicende legate all’ospedale in Fiera a Milano e sulla distribuzione delle mascherine.

Insomma il governatore della Campania continua a ritenere che l’unico modo per contenere il contagio sia la chiusura e l’isolamento e non sembra essere disposto ad allentare nulla in tempi brevi. Ricordiamo che le Regioni hanno facoltà di inasprire le limitazioni nazionali se ritengono che sia necessario per il loro territorio.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close