Pallavolo Femminile, Serie A1: Play Off Scudetto al via

Giovedì prenderanno il via i play off scudetto della pallavolo femminile

Valentina Diouf, Intervista all'opposto di Busto: riscatto, sogni e vittorie 1

Al via i play off scudetto della Samsung Gear Volley Cup. Ad inaugurare questa fase del campionato di Serie A1 della pallavolo femminile, che alla fine consacrerà la squadra campione d’Italia, Saugella Team Monza, Unet Yamamay, Bisonte Firenze e SudTirol Bolzano. Ieri le gare di andata hanno visto trionfare la Yama sul campo di Monza e il Bisonte asfaltare in casa le ragazze di Bolzano. Lunedì le squadre scenderanno di nuovo in campo per la gara di ritorno.

Bisonte Firenze-Sudtirol Bolzano 3-0 (28-26, 25-21, 25-21)

Cominciamo dalla serata perfetta di Firenze. Il Bisonte nel giorno del suo storico debutto ai play off scudetto, con una freddezza da grandissima squadra, e con un Mandela Forum pienissimo, Firenze ha ottenuto il miglior risultato possibile, asfaltando per 3-0 il Sudtirol Bolzano e mettendosi nella condizione di poter festeggiare il passaggio ai quarti anche conquistando un solo set in gara 2. Sesta vittoria consecutiva in casa, ottavo successo nelle ultime dieci gare, momento pazzesco per la squadra.

Mvp della serata, capitan Calloni con 14 punti conditi da 4 muri e il 60% in attacco, ma quella di ieri è stata una meravigliosa prestazione corale. Molto bene le bande (Bayramova ed Enright da 14 e 12 punti), bene anche Sorokaite (altri 13 punti con 1 muro). Insomma una gran bella partita e una squadra in crescita che lecitamente sogna qualcosa di più. Decisamente in salita invece la strada per Bolzano che comincia piuttosto male l’avventura play off e spera in una prestazione di altissimo livello per ribaltare la situazione fra le mura amiche.

Saugella Team Monza-Unet Yamamay Busto Arsizio 1-3 (25-27, 25-18, 20-25, 16-25)

Buona la prima per la Unet Yamamay Busto Arsizio, che inizia con ottimo piglio i play-off scudetto, battendo la Saugella Monza nell’andata degli ottavi di finale con il punteggio di 1-3. La gara è stata equilibrata per i primi due set, poi le farfalle sono salite in cattedra e nonostante le assenze di capitan Pisani e Valentina Diouf, tenuta a riposo in via precauzionale a causa di un fastidio al ginocchio, hanno portato a casa una meritata vittoria. Molto bene Brayelin Martinez, con 25 punti, il 42% in attacco e 3 muri, ma non solo. Gioca bene Noemi Signorile, palleggio pulito che mette sempre nelle migliori condizioni i suoi attaccanti. Menzione sicuramente a Serena Moneta (7), ottima gicatrice che si è ben comportata in posto 4 quando chiamata in campo.

Per Monza un’altra prestazione positiva nonostante la sconfitta finale, bene Eckerman (17), Begic (14) e Candi (13). Appuntamento anche qui per la partita di riotrno il 3 aprile ma prima però per le farfalle c’è il grande appuntamento con il ritorno della semifinale di Cev Cup, sabato a Busto Arsizio contro la Pomì Casalmaggiore.

Pallavolo femminile: le partite del prossimo turno

Appuntamento per gara due 3/4/2017 alle Ore: 20.30. Si segnala che per la gara di ritorno, tra Unet Yamamay e Saugella Team Monza, ci saranno biglietti in omaggio per tutti, quindi per chi volesse assistere ad una bella pallavolo: appuntamento a lunedì 3 aprile al Palayamamay.

Condividi
Dottoressa in Giurisprudenza con specializzazione in diritto penale, Avvocato praticante e (ormai) ex pallavolista. Sto ancora studiando per realizzare il mio sogno di diventare un Magistrato,ma la grande passione della mia vita è sempre stata il calcio,l'unico vero amore il mio Milan. Cresciuta a pane volley e partite di pallone,sono passata dal divertire i miei amici con i miei commenti calcistici sui social a scrivere per davvero di calcio e volley, e non c'è niente di più gratificante che scrivere di ciò che ami!