Voti Bari-Latina 2-0, Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Le valutazioni de La Gazzetta dello Sport per il match di Serie B Bari-Latina.

Voti Bari-Latina 2-0, Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Bari-Latina 2-0, questo il verdetto dello stadio “San Nicola”, che ha visto i padroni di casa trionfare di misura, ma meritatamente. Andiamo quindi a vedere i voti di entramble le squadre, valevoli per il fantacalcio de La Gazzetta dello Sport. Con questa vittoria i pugliesi restano aggrappati alla zona play-off.

Bari-Latina 2-0, il match

Prima frazione di gioco senza particolari sussulti per entrambe le squadre, che si rendono comunque protagoniste di un match corretto. L’incontro non si mette subito benissimo per gli ospiti, costretti a rinunciare, poco prima della mezz’ora, a Rocca (al suo posto Mariga). Nel secondo tempo la partita si sblocca grazie al gol di Galano, che al 63′ sfrutta al meglio l’assist di Sabelli.

A questo punto Il Latina, ultimo in classifica, prova a recuperarla per guadagnare un punto in ottica salvezza. Al 79′ entra Roberto Insigne, fratello minore dell’attaccante del Napoli, ma la musica non cambia. I padroni di casa la chiudono nel recupero con Fedele. Il Bari vince 2-0 e sale a 50 punti in una classifica che si fa sempre più corta. Dall’altra parte il Latina resta bloccato all’ultimo posto con 32 punti, ma la lotta salvezza andrà avanti fino all’ultimo.

Bari-Latina 2-0, i voti del fantacalcio

Nel giro di qualche ora saranno disponibili tutti i voti di entrambe le squadre. Andiamo a vedere, intanto, chi ha segnato (+3) e chi, invece, si è fatto ammonire (-0,5):

Bari (4-3-3): Micai 7, Sabelli 7, Capradossi 6, Tonucci 6, Daprelà 5,5; Fedele 10.5, Romizi 6, Basha 5,5; Galano 9,5, Parigini 5, Floro Flores 5,5 (Macek s.v., Maniero 6, Raicevic 6).

Latina (3-4-3) Pinsoglio 4; Nica 6,5, Pinato 6, Dellafiore 6, Bruscagin 5, Coppolaro 6, Rocca 6, Bandinelli 5,5, Di Matteo 5,5; Corvia 6, Buonaiuto 6,5, (Insigne s.v, Mariga 5.5, De Giorgio 5,5).

Gol: Galano 63′ e Fedele 90’+2; Ammoniti: Tonucci (B), Bandinelli e Mariga (L).