Voti Cesena-Brescia 1-1, Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Ecco i voti relativi all'incontro del Manuzzi

Fantacalcio, Voti Ufficiali Gazzetta 30a Giornata Serie A

Si è conclusa Cesena-Brescia, risultato finale di 1-1, andiamo a vedere per gli appassionati di Fantacalcio, i voti concessi dalla Gazzetta dello Sport riguardo all’incontro di Serie B disputato al Manuzzi.

Cronaca e situazione delle due squadre

A Cesena i padroni di casa vengono fermati dal Brescia, dopo il vantaggio iniziale dei romagnoli con Schiavone, gli ospiti pareggiano poco prima dell’intervallo con Coly, ben servito da Bisoli. Nella ripresa, per mezzora non succede nulla, poi tocca ai bianconeri rendersi pericolosi con Garritano in un paio di circostanze, mentre nel recupero Panico impegna il portiere Arcari, ma il risultato non cambia e la partita si conclude sul parziale di 1-1.

Dopo questa sfida, le due squadre salgono a quota 36 e 35 punti rispettivamente, con un lieve vantaggio per entrambe sullo spareggio play out previsto per fine stagione, i lombardi, a pari merito in classifica con il Trapani vittorioso a Vicenza, eviterebbero tale scontro salvezza per via di un maggior numero di gol, avendo come la squadra di Calori, non solo lo stesso punteggio ma una identica differenza reti, vale a dire -11, oltre al pari ottenuto nell’unico scontro diretto sin qui disputato contro i siciliani. Il risultato dunque può soddisfare le compagini di Camplone e Cagni, ma non li tranquillizza di certo per il finale di stagione.

I voti della Gazzetta di Cesena-Brescia

Per quanto riguarda il Fantacalcio, vediamo i marcatori e gli ammoniti della sfida, il cui punteggio comporterà rispettivamente un bonus di 3 ed un malus di 0,5 punti, ecco il tabellino di Cesena-Brescia e tutti i voti ufficiali dati dalla Gazzetta sui giocatori scesi in campo ieri sera:

Cesena (3-5-2): Agliardi 6.5; Perticone 5, Capelli 6, Ligi 6; Balzano 6 (67′ Di Roberto 5.5 ), Laribi 5 (76′ Vitale), Schiavone 6, Garritano 6.5, Falasco 5.5; Cocco 5, Ciano 5 (70′ Panico 6). Allenatore: Andrea Camplone.

Brescia (4-3-3): Arcari 6; Calabresi 6, Romagna 6.5, Blanchard 6, Coly 6.5; Bisoli 6, Pinzi 6, Martinelli 6; Bonazzoli 6 (87′ Caracciolo), Torregrossa 5 (70′ Lancini 5.5), Camara 6 (58′ Ferrante 5). Allenatore: Luigi Cagni.

Marcatori: 14′ Schiavone (C), 39′ Coly (B).

Ammoniti: Falasco (C),  Cocco (C), Blanchard (B), Coly (B). Pinzi (B), Lancini (B).

Condividi
Nato a Ragusa il 17 settembre 1987, cresciuto a Pozzallo, laureato in Economia Aziendale, grande appassionato di sport e di imprese sportive. Da sempre tifoso dell'Inter, una passione mai retrocessa come la storia della squadra nerazzurra.