Voti Fantacalcio Atalanta-Juventus 2-2, Gazzetta e Fantagazzetta

Voti Fantacalcio Atalanta-Juventus 2-2, Gazzetta e Fantagazzetta

Ecco tutti i voti per il fantacalcio di Gazzetta e Fantagazzetta su Atalanta-Juventus, match terminato 2-2. Nel primo tempo Conti porta in vantaggio i bergamaschi con il settimo gol stagionale; nella ripresa l’autogol di Spinazzola e la rete di Dani Alves permettono alla Juventus di ribaltare il punteggio ma, a due minuti dalla fine, Freuler pareggia i conti.

All’Atleti Azzurri d’Italia, l’Atalanta riesce a frenare la Juventus (dopo aver già pareggiato contro la Roma) e continua la propria scalata per la lotta all’Europa League.
Gli uomini di Gasperini giocano un buon primo tempo, chiudendo gli spazi e riuscendo a ripartire ottimamente in contropiede, tanto che alla mezz’ora i nerazzurri sfiorano il vantaggio ma Freuler calcia addosso a Buffon. I primi quarantacinque minuti della Juventus non offrono particolari spunti, ad eccezione di una conclusione di Higuain e di un bel tiro al volo di Cuadrado, pescato ottimamente da Chiellini ma Berisha respinge.

Al 45′ Gomez serve un assist al bacio per Conti, che sottoporta non sbaglia e regala l’ennesima gioia (la settima in questo campionato) ai propri tifosi e a tutti coloro che lo hanno nella propria rosa al fantacalcio.
Nel secondo tempo, però, la Juventus scende in campo con tutt’altro piglio e dopo solo cinque minuti trova la rete del pareggio, anche se in modo un po’ fortunoso. Sul calcio di punizione di Pjanic, infatti, Spinazzola colpisce il pallone che termina la propria corsa in fondo alla rete bergamasca. I bianconeri crescono d’intensità e vanno vicini al raddoppio con Dybala mentre l’Atalanta abbassa il proprio baricentro e si affida al solo Gomez, che impegna Buffon dalla distanza.

Allegri e tutta la Juventus va su tutte le furie quando l’arbitro non fischia un rigore netto per fallo di mano di Toloi, per via di un fuorigioco di Mandzukic (inesistente perché il croato non partecipa alla manovra). E dopo altre due occasioni per Khedira, all’83′ gli ospiti riescono a trovare la via dell’1-2 con il quarto gol stagionale di Dani Alves, bravo a liberarsi della marcatura di Spinazzola e a colpire di testa sul lancio preciso di Pjanic.

Nei minuti finali c’è il tentativo dell’Atalanta di riaggiustare il risultato. All’85’ Gomez fallisce una ghiotta chance davanti a Buffon. Poi, però, all’89′ ci pensa Freuler (grazie soprattutto ad uno scontro tra Pjanic e Bonucci) a ripristinare la parità, con il suo secondo gol in altrettante partite. La Juventus dunque rallenta la sua corsa allo scudetto ed ora deve attendere l’esito del derby tra Roma e Lazio. E la stracittadine della capitale interesserà anche i bergamaschi, che attualmente si trovano a pari punti con i biancocelesti (64).

I VOTI DELLA GAZZETTA DELLO SPORT SU ATALANTA-JUVENTUS

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha 7; Toloi 6, Caldara 7, Masiello 7; Conti 7, Cristante 6, Freuler 7, Spinazzola 5 (dall’86’ Petagna s.v.); Hateboer 6, Kurtic 5,5 (dal 66′ Kessie 6); Gomez 7.
Allenatore: Gasperini.

JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon 7; Dani Alves 7 (dall’87’ Barzagli s.v.), Bonucci 6,5, Chiellini 5,5, Alex Sandro 6; Pjanic 6,5, Khedira 6; Cuadrado 5,5 (dal 79′ Lichtsteiner 5,5), Dybala 6,5 (dall’88’ Lemina s.v.), Mandzukic 5; Higuain 6.
Allenatore: 
Allegri.

Gol: Conti, Freuler; Spinazzola (AG), Dani Alves.
Assist: Gomez; Pjanic.
Ammoniti: Freuler, Conti, Gomez; Cuadrado, Dani Alves.

I VOTI DELLA REDAZIONE DI FANTAGAZZETTA SU ATALANTA-JUVENTUS

Condividi
Appassionato di calcio, dello sport in generale e di qualunque argomento scientifico, si affaccia al mondo del giornalismo e dei blog con l'ambizione di poter raccontare e trasmettere le proprie conoscenze ad un numero sempre maggiore di persone, mantenendo obiettività ed oggettività.