Voti Fantacalcio Inter-Milan 2-2, Gazzetta e Fantagazzetta

Il Milan riesce a rimontare il doppio vantaggio firmato Candreva-Icardi con le reti di Romagnoli e di Zapata (al 97'). Ecco tutti i voti della Gazzetta dello Sport e di Fantagazzetta.

Voti Fantacalcio Inter-Milan 2-2, Gazzetta e Fantagazzetta

Emozioni al cardiopalma nel derby Inter-Milan che finisce 2-2: al fantacalcio voti alti in arrivo per Icardi, Candreva, Zapata e Romagnoli, autori dei quattro gol. Riviviamo le azioni più importanti e scopriamo tutte le pagelle della Gazzetta dello Sport e di Fantagazzetta sul match di San Siro.

Doveva essere un derby particolare e così è stato, sotto ogni punto di vista. Il primo confronto tra le due realtà di Milano in programma alle ore 12:30. Il primo con entrambe le dirigenze orientali, dopo che solo il giorno prima era stato ufficializzato il closing del Milan ed il nuovo presidente Yonghong Li era ad assistere in tribuna.

A partire meglio sono proprio i rossoneri, tanto che dopo pochi minuti Deulofeu avrebbe la palla buona per il vantaggio (su errore di Gagliardini) ma tentenna troppo per la conclusione. Le due ali spagnoli, l’ex Everton e Suso, pungono pericolosamente la retroguardia nerazzurra grazie alla loro velocità ed imprevedibilità nel dribbling. Ed è proprio un’accelerazione di Deulofeu a spaventare i tifosi dell’Inter ma il palo salva la squadra di Pioli.

Piano piano, comunque, cresce anche la banda nerazzurra, più abile nel palleggio del pallone e brava a guadagnare terreno con il passare dei minuti. Ed al 36′ passa in vantaggio in modo un po’ inaspettato: lancio di Gagliardini per Candreva, partito sul filo del fuorigioco: l’ex Lazio lascia sul posto De Sciglio e supera Donnarumma con un pallonetto, siglando il secondo gol nel derby milanese dopo la splendida rete di novembre.
Ma il primo tempo dell’Inter non finisce qua: al 44′ c’è spazio per una bella azione con Perisic che trova Icardi, il quale di petto la restituisce al croato. Il numero 44 scatta liberandosi di Calabria e serve al centro proprio il capitano nerazzurro, che ha il semplice compito di appoggiare il pallone a porta sguarnita. Primo gol contro il Milan per il bomber di Rosario ed ora la lista delle sue “vittime” della Serie A è completa.

La ripresa si apre con un contropiede sciupato da Perisic, la cui conclusione è debole e centrale. L’Inter ha alcune occasioni per calare il tris e chiude i conti ma è poco cinica sotto porta mentre il Milan sbatte sulle manone di Handanovic. Montella inserisce tutti gli attaccanti a sua disposizione (all’81’, con Lapadula e Ocampos sono cinque i giocatori offensivi) e la partita si riapre a sorpresa all’83′, quando Suso crossa in mezzo e trova la zampata vincente di Romagnoli.

La grande polemica, però, nasce nel finale di gara. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero ma l’extra-time, a causa di un paio di interruzioni, viene allungato ma non è chiaro di quanto. E tra le forti proteste nerazzurre, al 97′ il Milan trova incredibilmente il pareggio: da calcio d’angolo Bacca spizza di testa, Zapata colpisce al volo e Medel tenta il salvataggio in extremis sulla linea di porta. Ma la goal-line technology dice che il pallone è entrato e la Milano rossonera esulta. Si invertono, quindi, i ruoli rispetto al precedente derby dove l’Inter raggiunse il 2-2 al 92′ grazie alla rete di Perisic. Un pari che non smuove la classifica di troppo, anche grazie ai pareggi di Lazio e Atalanta. Ed ora la lotta per l’Europa League entra nel vivo.

I VOTI DELLA GAZZETTA DELLO SPORT SU INTER-MILAN

INTER (4-2-3-1) – Handanovic 6; D’Ambrosio 5,5, Medel 6, Miranda 5, Nagatomo 5,5; Gagliardini 6, Kondogbia 6; Candreva 6,5 (dal 91′ Biabiany s.v.), Joao Mario 6,5 (dall’80’ Murillo s.v.), Perisic 6,5 (dal 68′ Eder 5); Icardi 6,5.
Allenatore: Pioli.

UDINESE (4-3-3) – Donnarumma 5,5; Calabria 5 (dall’81’ Ocampos 6), Zapata 7, Romagnoli 6,5, De Sciglio 5; Kucka 5 (dal 57′ Locatelli 6), Sosa 6 (dal 75′ Lapadula 6), Mati Fernandez 6,5; Suso 6,5, Bacca 5, Deulofeu 7,5.
Allenatore: Montella.

Gol: Candreva, Icardi; Romagnoli, C. Zapata.
Assist: Gagliardini, Perisic; Suso, Bacca.
Ammoniti: Candreva, Handanovic, Gagliardini; Kucka, Locatelli.

I VOTI DELLA REDAZIONE DI FANTAGAZZETTA SU INTER-MILAN