Voti Roma-Torino 4-1, Fantacalcio Gazzetta dello Sport

Voti Bologna-Roma 0-3 Fantacalcio: Gazzetta e Fantagazzetta

Una Roma devastante surclassa il Torino per 4-1 e torna al secondo posto. Poker dei giallorossi che porta le firme di Dzeko (ora a quota 19), Salah, Paredes e Nainggolan. Nel mezzo, la rete di Maxi Lopez per i Granata. Di seguito, ecco la sintesi della partita con i voti della Gazzetta dello Sport, utili per chi fa il fantacalcio con questa redazione.

Il Napoli vince e la Roma risponde a dovere. Un 4-1 che non lascia critiche di alcun genere ma solo tanti complimenti per una squadra che, in questo 2017 sembra aver trovato il giusto assetto con il nuovo modulo. E soprattutto, ha trovato un vero bomber lì davanti, Edin Dzeko, che con quello di stasera è salito a 29 reti stagionali, ben 19 in campionato. Numeri da capogiro, soprattutto se si pensa al giocatore appannato e confuso della scorsa stagione.

Fatto sta che il bosniaco sembra essersi caricato sulle spalle la squadra e al 10′ porta in vantaggio i suoi dopo un duetto con Nainggolan: un tiro dalla distanza su cui Hart in ritardo e che è solo l’inizio di una serata da dimenticare per la difesa del Toro.
Sette minuti dopo, infatti, arriva il 2-0: stavolta siglato da Salah che è bravo a concludere al volo con il sinistro dopo una ribattuta in area. E al 20′ è lo stesso attaccante egiziano a sfiorare il terzo gol con un tiro a giro su un’altra ripartenza giallorossa, ma il palo gli nega la seconda gioia personale.
Il Torino, seppur inguardabile dal punto di vista difensivo, riesce a creare qualche trama in avanti ma spesso spreca ottimi contropiedi e, nel primo tempo, l’occasione più pericolosa è un tiro al volo di Lukic dal limite dell’area.

Nel secondo tempo la Roma continua a creare ma spreca tanto lì davanti mentre il Toro si conferma sottotono. Al 65′ Paredes regala una perla d’alta classe, con un tiro di controbalzo dai 25/30 metri che termina la sua corsa alle spalle di Hart: 3-0 e tre punti in cassaforte.
I Granata, comunque, sembrano non mollare fino alla fine. All’84′ Maxi Lopez viene servito in profondità e sigla il suo quarto gol personale alla Roma, negando a Szczesny il dodicesimo cleen sheet stagionale. Il 3-1, però, non cambia la fisionomia del match e la Roma ristabilisce le distanze nel recupero, quando Totti in area serve all’indietro Nainggolan, il quale infila in rete con un bel piatto destro.

I VOTI DELLA GAZZETTA DELLO SPORT DI ROMA-TORINO

ROMA (3-4-2-1) – Szczesny 6; Manolas 6,5 (29′ st Vermaelen 6), Fazio 5,5, Juan Jesus 6,5; Peres 6, Paredes 7, Strootman 7 (37′ st Totti 6,5), Emerson 6; Salah 7, Nainggolan 7; Dzeko 7,5 (44′ st Perotti s.v.).

TORINO (4-3-3) – Hart 5; Zappacosta 6, De Silvestri 5, Moretti 5,5, Barreca 5; Benassi 5 (25′ st Boye 6), Lukic 6, Baselli 4,5; Falque 6 (13′ st Iturbe 5,5), Belotti 6, Ljajic 5 (34′ st Maxi Lopez 6).

GOL: Dzeko, Salah, Paredes, Nainggolan; Maxi Lopez.
ASSIST: Totti; Zappacosta.
AMMONITI: Lukic, Benassi.