Voyager: Anticipazioni e Argomenti del 10 luglio

Voyager ad Ischia: Sul Monte Epomeo per cercare l'ingresso dell'Ade (3 Agosto 2015)

Lunedì 10 luglio 2017 Rai 2 propone ai suoi telespettatori la prima puntata di una nuova edizione di Voyager, la 31esima per essere precisi. Il noto programma televisivo, all’insegna della pseudoscienza, fa il suo ritorno sul piccolo schermo alle 21.15 di lunedì, con tanti nuovi temi da affrontare e con alla conduzione, come avviene ormai dagli esordi della trasmissione, Roberto Giacobbo.

Voyager: l’Impero Romano nella prima puntata

In questa prima puntata Roberto Giacobbo ci condurrà attraverso un viaggio temporale alla scoperta dell’Impero Romano e dei suoi record: 6 milioni di Km² di estensione, una popolazione di 70 milioni di persone distribuite in 53 dei 196 Stati oggi esistenti, 500 km di acquedotti, innumerevoli strade (molte delle quali ancora utilizzabili ai giorni nostri) e l’inventore del primo corpo dei Vigili del Fuoco della storia.

Per mostrarci l’affascinante viaggio alla scoperta dell’Impero Romano, le telecamere di Voyager ci porteranno non solo nel Lazio, ma anche a Verona con la sua imponente Arena, e addirittura in Francia. La puntata si dimostrerà un’esperienza unica all’insegna dei record storici: in questo primo appuntamento infatti, Voyager, ci porterà fra le mura di Villa Adriana, la più grande villa dell’antichità con i suoi 120 ettari di estensione.

In questo primo appuntamento, in particolare, si celebrerà un anniversario speciale: 1900 anni fa l’imperatore Adriano, colui che ordinò la costruzione dell’imponente struttura, salì al potere. In occasione di questa celebrazione particolare, Giacobbo ci proporrà un ulteriore salto indietro nel tempo mettendo in scena una curiosa ed ironica intervista ad Adriano, un’intervista di quelle caratterizzanti l’unicità della trasmissione e che le permettono il discreto seguito che continua ad ottenere.

Nella seconda parte della puntata, invece, assisteremo a un’indagine approfondita nel mondo dei gemelli. Particolare attenzione in merito a questo ambito verrà riservata alla sindrome del Gemello Scomparso e ai curiosi casi dei gemelli siamesi, oggi validamente contrastati dal prorompente progresso della medicina, che è in grado di separarli. Questo e molto altro in questa prima puntata della 31esima edizione di Voyager.

Pubblicato da Marilisa Di Crosta

Un diploma di Perito per il Turismo e due grandi passioni che coinvolgono al massimo la mia vita e le danno un senso: la musica, che coltivo come hobby, e la scrittura, che spero diventi la mia professione.