Vuelta di Spagna 2015: vincitore terza tappa Peter Sagan

Vuelta di Spagna 2015: tappe in diretta tv e streaming gratis su Eurosport

Il vincitore della terza tappa della Vuelta di Spagna è Peter Sagan.

Oggi si è corsa la terza tappa da Mijas a Malaga di 158.4 km. Una tappa che ha presentato un profilo altimetrico particolare. Dopo 8 km già si affronta un gpm di terza categoria, l’Alto de Mijas, una breve salita di 6 km. Dopo 60 km il secondo gpm è un prima categoria abbastanza difficile, il Puerto del Leon di 16 km. Poi una lunga discesa di una quindicina di chilometri e la tappa diventa totalmente piatta, tranne che per un piccolo strappo ai meno 10 km.

Pronti via e fuga come da abitudine. Dopo 25 km un gruppo di fuggitivi si porta in testa guadagnando 2’20” sul gruppo maglia rossa. Parliamo di  Sylvain Chavanel (IAM), Walter Pedraza (Colombia), Martin Velits (Etixx – QuickStep), Maarten Tjallingii (Lotto NL – Jumbo), Alexis Gougeard (AG2R ), Omar Fraile (Caja Rural – Seguros), Natnael Berhane (MTN) e  Ilia Koshevoy (Lampre – Merida).

Quando mancano 100 km al termine il distacco del gruppo dei fuggitivi sale fino a raggiungere i 4 minuti, ma il percorso sconnesse e le discese a disposizione permettono al gruppo maglia rossa di dimezzare il distacco. A 40 chilometri dall’arrivo il gruppo ha un ritardo di 1 minuto e 15 secondi dai fuggitivi, ma quello che colpisce è la caduta in gruppo per Bennati, Bouhanni e di professionista Sky.

Gougeard e Tjallingi continuano a fare il ritmo, ma il loro vantaggio scende fino a soli 30 secondi. Lo scatto finale, con molti velocisti al via, vede Peter Sagan vincere su tutti.

 

Condividi