WhatsApp Gratis, Ufficiale: Eliminato l’abbonamento annuale di 99 centesimi

Spiare Messaggi e Conversazioni su WhatsApp: Metodi Funzionanti

WhatsApp sarà gratis. La popolare chat ha annunciato sul blog ufficiale dell’azienda che sarà eliminato l’abbonamento annuale di 99 centesimi di dollaro che doveva essere pagato dopo un anno che si usufruiva della chat di proprietà di Facebook. Da quest’anno dunque sarà gratuito a vita!

WHATSAPP A PAGAMENTO? DAL 2016 E’ GRATIS

Ad annunciare che WhatsApp sarà gratis è stato Jan Koum, fondatore della chat che vanta quasi un miliardo di utenti attivi al mese. Koum ha spiegato che da quest’anno non sarà più richiesto il pagamento dell’abbonamento di 99 cent annui per usufruire del servizio.

L’annuncio ha fatto seguito a quello pubblicato sul blog ufficiale di WhatsApp. «Siamo cresciuti», si legge nel post di WhatsApp «e abbiamo scoperto che questo approccio non ha funzionato bene». Molti utenti che usufruiscono della chat non hanno una carta di debito o di credito, scrive l’azienda, e «sono preoccupati di perdere i contatti con amici e familiari dopo il primo anno di utilizzo», per questo motivo «nelle prossime settimane» ogni canone di utilizzo sarà rimosso dalle diverse versioni dell’applicazione e «WhatsApp non addebiterà più nulla per il suo servizio».

La società di Zuckerberg ci ha poi tenuto a sottolineare che l’abolizione dell’abbonamento annuale non implica che su WhatsApp arriveranno inserzioni commerciali di terzi e pubblicità ma che saranno testate nuove possibilità di business «garantendo un’esperienza senza pubblicità e contenuti spam». WhatsApp gratis è dunque solo l’inizio di una nuova vita della popolare chat.

Leggi anche: