Wrestling: morto Roddy Piper storico rivale di Hulk Hogan

Wrestling: morto Roddy Piper storico rivale di Hulk Hogan

Lutto nel mondo del Wrestling per la scomparsa di Roddy Piper. Il famoso wrestler canadese è morto oggi nella sua abitazione di Los Angeles per un arresto cardiaco, aveva soltanto 61 anni. “Rowdy”, com’era soprannominato, è stato il più grande rivale di Hulk Hogan e di Mr. T con i quali ha lottato tantissime volte.

Roddy Piper è considerato una leggenda della WWE, tanto che nel 2005, è stato inserito nella WWE Hall of Fame. In molti lo ricordano per i suoi ingressi da star e il suo kilt scozzese che indossava ad ogni incontro. Alla notizia della sua morte, Vince McMahon ha dichiarato: “Roddy Piper è stato uno dei più divertenti, turbolenti e controversi performer della WWE, amato da milioni di fan in tutto il mondo. Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia“.

La morte di Roddy Piper ha sconvolto anche Hulk Hogan che ha dichiarato: “Oggi sono molto triste per la morte di Roddy, mi mancherà per sempre. Era il mio migliore amico, era una leggenda. Dio ha guadagnato molto da chi stiamo perdendo oggi. Spero che la famiglia possa trovare pace“.

Condividi