Roberto Mancini, Video “Le Iene” sul poliziotto contro la “Terra dei fuochi”

Nuovi Conduttori Le Iene 2016: Ecco i Nomi Ufficiali

La fiction di Rai 1 “Io non mi arrendo” ha portato alla ribalta la figura di Roberto Mancini, il poliziotto che ha cercato di contrastare il traffico illegale di rifiuti tossici che hanno portato alla creazione della “Terra dei Fuochi”. Il poliziotto-eroe fu anche intervistato da “Le Iene” in un video con cui furono confermate tutte le denunciate fatte poco prima da Carmine Schiavone.

Roberto Mancini era un ispettore di polizia che per anni ha personalmente seguito il traffico illegale di rifiuti tossici che da tutta Italia e Europa venivano (e vengono) sversati nelle terre della Campania. Il continuo contatto con le terre contaminate ha a lungo andare, portato Mancini a soffrire di un linfoma non-Hodgkin che lo ha inesorabilmente portato alla morte.

Nadia Toffa per conto di “Le Iene” ha intervistato Roberto Mancini in un letto d’ospedale poco prima della sua morte. Il poliziotto ai microfoni della iena ha confermato la presenza di sostanze altamente nocive al di sotto del livello del mare nelle terre campane, la sparizione di documenti importanti, di indagini truccate e di gente corrotta e/0 che sapeva e nulla diceva!

Tutto questo ha portato alla morte di tantissime persone tra cui lo stesso Roberto Mancini…

VIDEO INTERVISTA DI LE IENE A ROBERTO MANCINI (POLIZIOTTO-EROE)