Mary Poppins: arriva il sequel nel 2018

Mary Poppins, la tata più amata al mondo sta per tornare al cinema ed in teatro, anche in Italia.

Mary Poppins sarà protagonista del 2018 nelle sale del mondo e sui palchi d’Italia. La tata amata da intere generazioni farà ritorno sul grande schermo a distanza di anni con un sequel che si intitolerà “Mary Poppins Returns” e sarà anche in scena a teatro per la prima volta in Italia.

Il ritorno di Mary Poppins

Il ritorno di Mary Poppins sui grandi schermi è previsto per Dicembre 2018. Questa volta la dolce, magica e divertente tata sarà interpretata da Emily Blunt e accanto a lei appariranno Meryl Streep, Colin Firth e Dick Van Dyke, che aveva interpretato lo spazzacamino Bert nella versione cinematografica del 1964. Julie Andrews, l’originale Mary Poppins, non sarà invece presente; il regista Rob Marshall le aveva offerte un ruolo, ma è stata proprio lei a rifiutare, giustificando la sua decisione:” Questo è il film di Emily Blunt e voglio davvero che lo sia”.

Il Sequel di Mary Poppins

Il sequel sarà ambientato 25 anni dopo rispetto al primo capitolo e vedrà nuovamente le vicende della famiglia Banks, vittima di un tragico lutto. Jane e Michael, i piccoli bambini accuditi dalla tata, sono ormai cresciuti, ma non hanno dimenticato né potranno dimenticare la persona che ha cambiato le loro vite. La storia di Mary Poppins e della sua creatrice, Pamela Lyndon Travers, è una storia triste e sofferta, ma la bravura dell’autrice e di Disney è riuscita a mascherare il lato oscuro per creare un mondo incantato in cui tutto sembra far parte di un sogno. Infatti proprio qualche anno fa la Walt Disney realizzò il film “Saving Mr. Banks”, per rivelare cosa c’è realmente dietro una storia che sembra apparentemente per bambini.

Mary Poppins volerà sui palchi d’Italia

Ma le novità non sono finite. Per la prima volta il musical di Mary Poppins, prodotto originariamente da Disney Theatrical Productions e Cameron Mackintosh, andrà in scena in Italia dal 13 febbraio 2018 al Teatro Nazionale di Milano. Lo show sarà caratterizzato da incredibili effetti e coreografie insieme a canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Un poco di zucchero” e “Cam Caminì”.Della regia se ne occuperà Federico Bellone, il supervisore musicale sarà Simone Manfredini e il coreografo Andrew Wright.“Vento dall’Est, la nebbia è là…qualcosa di strano fra poco accadrà. Troppo difficile capire cos’è, ma penso che un ospite arrivi per me…”