Alessandro Pepe è Morto, Incidente mortale alla Rally Rose’n Bowl

Incidente mortale alla Rally Rose’n Bowl: a perdere la vita il pilota Alessandro Pepe, morto in ospedale questa mattina

È morto dopo un incidente alla Rose’n Bowl di San Marino il pilota di Rally Alessandro Pepe. Uno schianto della vettura contro un muretto nel corso della gara e per Pepe non c’è stato nulla da fare, trasportato d’urgenza in ospedale è deceduto poco dopo. Salvo invece il navigatore Alberto Ronci.

Un terribile incidente ha strappato via alla vita Alessandro Pepe. Il pilota stava correndo per la 17a edizione della Rally Rose’n Bowl quando, nella parte finale del percorso, la vettura è uscita fuori pista e ha sbattuto contro un muretto. Le condizioni di Pepe sono subito apparse serie e gravi e, prontamente soccorso, è stato portato all’Ospedale di Stato di San Marino, ma per lui non c’è stato nulla da fare: le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate fino a condurlo alla morte. L’incidente mortale è avvenuto poco dopo le ore 10.00 di questa mattina, il decesso è stato dichiarato dai medici intorno alle ore 11.55.

Incidente al Rally Rose’n Bowl: Aberto Ronci sta bene

Non c’è stata invece alcuna conseguenza per il navigatore di Alessandro Pepe. Alberto Ronci è rimasto illeso e non ha riportato alcun tipo di trauma. Dopo l’incidente, rivelatosi fatale per il pilota, la gara è stata immediatamente sospesa. Non si tratta del primo incidente mortale in una pista di Rally: lo scorso ottobre, durante il Rally Legend, una vettura era uscita fuori strada investendo alcuni spettatori, uno dei quali ne è rimasto vittima.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...