Alexa: l’assistente vocale sarà disponibile per l’app Amazon Music

Da oggi, anche Amazon Music usufruirà dell’assistenza vocale.

Idee regalo Natale 2016 Amazon: le migliori offerte

È in arrivo un’importante novità per gli utenti di Amazon. La nota azienda di commercio elettronico statunitense introdurrà l’assistente vocale Alexa, anche, nella sua app Amazon Music.

D’altra parte, l’utilizzo dell’assistenza vocale si sta diffondendo, sempre di più, tra i vari device tra cui la stessa Amazon. Basti pensare, infatti, a Siri per la Apple, Cortana per Microsoft, Google Now per Google e infine Alexa per Amazon.

Alexa: l’assistente vocale.

L’assistente vocale Alexa sarà disponibile da oggi attraverso l’applicazione Amazon Music, disponibile per iOS e Android, però solo in alcuni paesi come Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna e Austria. Attraverso una funzione di “push-to-talk”, gli utenti dello streaming musicale di Amazon potranno utilizzare facilmente i comandi vocali senza l’aiuto di un altoparlante Echo. D’altronde, a dimostrazione proprio della funzionalità del servizio, Amazon ha evidenziato diversi comandi vocali che i vari utenti potrebbero utilizzare per controllare il servizio streaming con la voce, in modo tale da facilitarne la ricerca.

I vari comandi vocali possono essere i seguenti: “Fammi ascoltare la nuova canzone di Ed Sheran”, “Voglio ascoltare musica da viaggio”, “Voglio ascoltare i Rolling Stones dal 1990”, “Voglio ascoltare classic rock” oppure “Fammi sentire la canzone che fa Banging on the ceiling, banging on the ceiling, keep it down”.

Queste interazioni proposte sono tra le più accattivanti del nuovo servizio proposto dall’assistenza vocale di Alexa nel suo nuovo completamento con la sezione musicale della app. per lo sviluppo nella nuova funzione, Amazon farà riferimento, in alcuni casi, principalmente dei propri metadata, o usufruirà, in altri, di quelli forniti dalle etichette discografiche.

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.