Angelo Cofone, il comizio del candidato calabrese (Video)

Un divertentissimo comizio quello del calabrese Angelo Cofone, detto Frosparo, divenuto cult sul web grazie al video pubblicato su youtube

Sta facendo il giro del web e in particolare ha trovato larga diffusione sui social network il video del comizio del candidato calabrese Angelo Cofone. Se qualcuno pensava che certi personaggi esistessero solo nei film, si deve ricredere, difatti il politico calabrese della Democrazia Cristiana detto Frosparo, in un comizio che ha tenuto ad Acri, in provincia di Cosenza, in favore della candidata sindaco Angela Vigliaturo, ha dimostrato che talvolta la realtà potrebbe superare la fantasia. Alcuni lo hanno paragonato a Cetto la Qualunque (personaggio interpretato dall’attore Antonio Albanese) e la motivazione è presto spiegata.

Un discorso imperfetto non tanto per le tematiche trattate quanto a causa di un italiano lacunoso: il comizio di Angelo Cofone è stato pieno di errori grammaticali e linguistici che hanno scatenato le risa e gli applausi dei cittadini presenti e fatto riscuotere al politico calabrese un certo successo anche sul web. Il discorso di Cofone è infatti stato ripreso in video, con un telefonino, da uno dei cittadini di Acri e tale registrazione è stata poi diffusa attraverso youtube e i social network.

Insomma Angelo Cofone e i suoi errori linguistici sono diventati virali: a prescindere dal risultato del prossimo 11 giugno, giorno in cui gli elettori di diversi Comuni d’Italia saranno chiamati al voto, il candidato calabrese ha già raggiunto un certo successo.

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"