Berlusconi presenta l’Albero della Libertà

Silvio Berlusconi torna a mostrarsi in un incontro che sembra già campagna elettorale

Compleanno Silvio Berlusconi 29 settembre: le migliori frasi del Cavaliere

Dopo diversi mesi lontani dalle telecamere, torna sulla scena pubblica l’ex premier Silvio Berlusconi in un incontro pubblico organizzato dai giovani del movimento Primavera azzurra di Forza Italia a Milano, si presenta intonando l’inno di Mameli per poi proporre L’albero della libertà il nuovo manifesto politico del partito, ovvero il programma elettorale delle prossime elezioni politiche.

Il simbolo dell’Albero

Ironicamente scherza sulla scelta del nome dicendo che gli sarebbe piaciuto di più come simbolo la quercia (ex simbolo del PDS e dei DS) ma che è già stato usato; la metafora dell’albero si rifà alle radici culturali italiane indicando la necessità di non dimenticare le proprie origini, di ridurre l’eccessiva presenza dello Stato e dell’Europa, di aumentare il controllo su immigrazione e sicurezza, di riformare il sistema giudiziario e di reinserire inoltr la Lira come seconda moneta.

Silvio Berlusconi si riscopre animalista?

Berlusconi inoltre ha parlato di maggiori tutele nei confronti degli animali parlando di inasprimento delle pene, fino ad arrivare alla prigione, nei confronti di chi abuso o maltratta cani o gatti, e il leader di Forza Italia lo fa snocciolando dei dati riguardo la presenza degli animali domenistici nella vita quotidiana degli italiani dove, stando alle dichiarazioni di Berlusconi, l’86% considera i propri animali parte della famiglia, valore quest’ultimo che rientra da sempre nei punti programmatici del partito.

Condividi
Laureato al DAMS ed ora iscritto al corso magistrale di "Culture, Formazione e Società globale", presso l'Università degli studi di Padova, da tempo scrive di Tv, cinema, attualità e curiosità per diversi siti.