Book Pride Milano 2017: Programma completo fiera editori indipendenti

Ci saranno 200 case editrici e più di 160 stand.

Book Pride Milano 2017: Programma completo fiera editori indipendenti 2

A Milano arriva la tre giorni della fiera degli editori indipendenti il 24, 25 e 26 marzo. Tema di “Book Pride” è “lo straniero” e tutte le variazioni sul tema. Vi proponiamo il programma completo della fiera.

“Lo straniero” è il tema-guida di Book Pride, giunto alla sua terza edizione questa fiera degli editori indipendenti si svolgerà negli spazi del “polo culturale base” e di “Mudec, museo delle culture”. Ci saranno 200 case editrici e più di 160 stand. Oltre agli editori ci saranno circoli di lettori, librerie indipendenti, biblioteche e altre forme di espressione culturale che daranno vita a tantissimi eventi.

COSA PROPONE LA TERZA EDIZIONE DELLA FIERA MILANESE?

Una fiera degli editori indipendenti davvero interessante con questa ricca terza edizione e il cui tema della “diversità” consente varie discussioni e approfondimenti, nonché è argomento di urgente attualità e che sarà occasione di momenti di riflessione e dibattiti, aprendosi a una varietà di opinioni e idee diverse, che è praticamente la natura stessa dell’indipendenza dell’editoria. Più voci creano la ricchezza dell’editoria indipendente.

L’edizione 2017 di Book Pride si aprirà il giorno 24 marzo alle ore 15:00 con l’intervento del Ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini, con a seguire l’intervento dell’assessore alla cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno e dal Presidente dell’Osservatorio degli editori indipendenti Gino Iacobelli che organizza la rassegna. Ci sarà anche l’intervento di Moni Ovadia che in un monologo interpreterà il tema della “diversità”, partendo dalle parole del romanzo di Albert Camus “lo straniero”.

GLI EVENTI PIU’ INTERESSANTI DELLA FIERA

Un altro evento molto interessante sarà il confronto tra lo scrittore Vanni Santoni e l’artista Luigi Serafini, che si confronteranno sul genere “fantastico”. Sara Farolfi e Daniele Giglioli si confronteranno sul tema “cittadinanza” e il giornalista David Sassoli parlerà di “trattati europei”.Piercamillo Davigo tratterà il tema “giustizia” in ambito migrazione, e Furio Colombo parlerà dell’era Trump.

Ci sarà uno spazio dedicato ai giovanissimi con “Book young” con animazione e laboratori. In autunno la fiera degli editori indipendenti “Book pride” andrà in tour a Genova dal 20 al 22 ottobre.

 

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.