Classifiche Musicali Truccate: Servizio Le Iene (17 maggio)

Le Iene ci spiegano come nascono le classifiche musicali truccate. Ad occuparsene è una nuova iena.

Un nuovo inviato de Le Iene ha realizzato un servizio, per la puntata del 17 maggio, dedicato alle classifiche musicali truccate. Nel reportage viene messo in evidenza come qualunque hit, pagando il dovuto prezzo, possa scalare le classifiche senza alcuna fatica. Andiamo a vedere insieme come funziona questa pratica.

Come funzionano le classifiche musicali truccate?

Le Iene hanno fatto un esperimento: creare una nuova hit dal nulla per vedere se la pratica delle classifiche truccate funziona davvero. La canzone viene realizzata con l’ausilio di due giovani meccanici, che realizzano un prodotto molto “alla buona”. Questo non interessa a chi vuole solamente guadagnare, quindi la canzone viene tranquillamente inserita nelle classifiche nazionali.

Ma non solo, dopo un versamento di 350 euro giunge rapidamente in top ten, superando addirittura cantanti come Emis Killa. Insomma, una scoperta che mette in serio dubbio la credibilità di determinate classifiche musicali. Qualcosa che non fa bene alla musica in generale, ma in particolare a quella italiana.

Servizio Classifiche Musicali Truccate: dove rivederlo?

Il servizio sulle classifiche musicali truccate, andato in onda nei minuti finali della puntata del 17 maggio de Le Iene, è visualizzabile sul sito del programma. Entrate ed andate alla ricerca del contenuto desiderato: una volta trovato cliccate sul player ed il gioco è fatto.