Compleanno Johnny Depp: L’attore compie 52 anni

Compleanno Johnny Depp: L'attore compie 52 anni

Oggi, 9 giugno,  è il compleanno di Johnny Depp: compie 52 anni, ma non li dimostra; diventa infatti sempre più affascinate e sexy e non è un caso che Dior l’abbia scelto come testimonial, per il lancio del suo nuovo profumo maschile.
Considerato un sex symbol, nonostante egli abbia dichiarato più volte di non amare questa definizione, è noto per la sua incredibile capacità di recitare in modo perfetto, ruoli fuori dal comune e per aver sempre scelto ruoli difficili da comprendere. Il carisma però di cui l’attore è dotato naturalmente, gli ha permesso di non curarsi dell’opinione pubblica e lo ha reso un attore formidabile.

Nato in Kentucky, Johnny coltiva fin da piccolo la passione per la musica e suona in varie band. Per tentare l’avventura musicale non finisce il liceo e va a Los Angeles in cerca di successo. La sua prima band si scioglie senza aver fatto nemmeno un album, ed entra a far parte di un’altra dal nome Rock City Angel con cui incide l’album Young Man’s Blues. Nel frattempo si mantiene con una serie di lavoretti finché non conosce Nicolas Cage, che gli consiglia di tentare la via del cinema. Il debutto avviene nel 1984 con l’ horror “Nightmare – Dal profondo della notte” di Wes Craven, dove è vittima di Freddy Krueger in uno dei suoi omicidi più spettacolari. In seguito nel 1986 ha un ruolo in “Platoon”, a cui fanno seguito molte altre interpretazioni, tra cui quella che lo consacra a livello internazionale “Edward mani di forbice”.

Negli anni 2000 l’attore è attivissimo, è protagonista infatti di “Chocolat”, “Blow” e “La vera storia di Jack lo squartatore”. Ma è nel 2003 che arriva il ruolo che lo porta all’apice della sua carriera e cioè quello del pirata Jack Sparrow, nel film “Pirati dei Caraibi – La maledizione della prima Luna”. Il film ha un tale successo che al primo seguiranno altri tre capitoli in cui l’attore tornerà a vestire i panni del pirata. Per questo film riceve anche la sua prima nomination all’Oscar, a cui ne seguiranno altre per i film “Neverland – Un sogno per la vita” e “Sweeney Todd – Il diabolico barbiere di Fleet Street”. Con quest’ultimo Johnny ha vinto il Golden Globe come miglior attore, dopo essere stato candidato più volte al premio.

Classe 1987, laureato in lingue straniere e giornalista professionista dal 2013. Semi giocatore di basket, appassionato di calcio e di sport in generale.