Concorso Inps, pubblicato il Bando per 900 posti?

Contributo Inps Giovani Genitori: requisiti e come ottenerlo (2016)

Da tempo si parla di un bando per 900 fuzionari dell’Inps, ma ancora non se ne vede l’ombra. L’unica notizia certa è che il bando tra non molto ci sarà, perché lo scorso ottobre i presidente dell’ente ha firmato un provvedimento che mira alla riorganizzazione dell’Istituto di Previdenza Sociale.

Pare infatti che l’Inps abbia bisogno si abbassare l’età media dei dipendenti, assumendo nuovo personale. Per il momento l’età media pare essere quella di 55 anni, e nei prossimi due anni sono previsti circa 2000 pensionamenti. Per questo motivo, il bando di concorso per l’Inps ha urgenza di uscire a breve, e si stima che sarà pubblicato prima della metà del 2017. Inoltre, nella Legge di Bilancio 2017, sono stati stanziati fondi pr 10.000 assunzioni negli uffici pubblici, parte dei quali andrebbero a confluire proprio nell’Inps.

Altro fattore che spinge a riformare presto l’organico dell’Inps, è il piano per l’anticipo pensionistico. Lo stesso Boeri, presidente dell’Ente, ha dichiarato “senza la riorganizzazione dell’INPS sarà difficile l’attuazione del piano di anticipo pensionistico. L’INPS dovrà essere il centro di una rete fra banche, assicurazioni, imprese e lavoratori. Per noi è una grossa sfida, abbiamo il dovere di informare adeguatamente i contribuenti sulle implicazioni di scelte difficili. Per farlo abbiamo bisogno di più dipendenti preparati sul territorio”.

La riorganizzazione dell’Istituto di Previdenza Sociale avrà inizio con la riduzione dei dirigenti apicali, che passeranno da 48 a 36. In più saranno creati 900 posti per funzionari di fascia C, ossia fascia alta. Già nei prossimi mesi, dunque, ci saranno le prime assunzioni, che partiranno dai candidati risultati idonei negli scorsi concorsi.

Per chiunque fosse interessato ad inviare la propia candidatura, si consiglia di tenere alta l’attenzione sul sito dell’Inps e tutti gli avvisi che vi vengono pubblicati.

Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.