Concorso per 10 Periferie da Riqualificare: il Bando

Risultati Test Architettura 2016: Quando usciranno le soluzioni alle domande?

Parte dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo il bando che ha come punto centrale la riqualificazione di 10 periferie urbane italiane  ricadenti sul territorio nazionale, incentivando il coinvolgimento di giovani progettisti under 35. Il bando ufficiale è stato pubblicato lo scorso 12 settembre e, come possiamo leggere, il concorso si suddivide in due fasi. Da un lato sono stati protagonisti i comuni che hanno segnalato le proprie aree da riqualificare, dall’altro saranno protagonisti i futuri vincitori che presenteranno la migliore idee e dimostreranno di essere capaci di realizzarla.

Ecco quali sono le aree da riqualificare:
01: Aprilia (Latina) – Area in quartiere Toscanini
02: Corato (Bari) – Area “Case minime” in rione Belvedere
03: Empoli (Firenze) – Area ex Casa Cioni in frazione Avane
04: Marsala (Trapani) – Area nel Parco della Salinella
05: Palermo (Palermo) – Area “Cittadella dello sport” in quartiere S. Filippo Neri (ZEN)
06: Reggio Calabria (Reggio di Calabria) – Area in rioni Trabocchetto e Sant’Anna
07: Ruvo di Puglia (Bari) – Area ex Convento in rione Cappuccini
08: San Bonifacio (Verona) – Area in quartiere Praissola
09: Santu Lussurgiu (Oristano) – Area ex Collegio Carta-Meloni
10: Sassari (Sassari) – Area in quartiere Latte Dolce

Andiamo a leggere quale premio spetterà ai futuri vincitori del concorso:

Ai 10 concorrenti redattori delle proposte ideative classificate al primo posto (una per ciascuna area), sarà attribuito un premio di € 10.000. Ogni concorrente potrà partecipare alla procedura, a pena di esclusione, optando solo per una delle dieci aree oggetto del concorso. Per leggere il bando e regolamento collegari al sito concorrimi.it