Coop, spesa online hi-tech: nasce il supermercato interattivo

Coop ritira formaggio contaminato dai supermercati

E se il futuro della spesa fosse online e hi-tech? È questo il futuro previsto dalla Coop, la grande catena di supermercati presenti in tutta Italia che lancia il nuovo modo di fare la spesa, sia per i giovani sia per gli adulti. Un progetto sviluppato e fortemente voluto dall’azienda che guarda al futuro, guarda all’innovazione e dal progresso.

Direttamente online ecco scorrere, grazie al mouse o al proprio dito, centinaia di scaffali con tanti prodotti disponibili. Sarà possibile controllare la provenienza, sarà possibile controllare ovviamente il prezzo, sarà possibile controllare la qualità. Sono previsti circa 2000 clienti virtuali al giorno, ma questo dato è destinato a salire.

“Si tratta di un’evoluzione del supermercato del futuro allestito a Expo”, spiega Marco Pedroni, presidente di Coop Italia. “Lo sforzo è stato far evolvere le tecnologie e le idee per proporlo in modo continuativo. L’idea fondamentale è quella di una trasparenza semplice: sono facilmente accessibili molte più informazioni di quelle che normalmente si trovano sulle etichette, dall’impatto ambientale, alle ricette, alle materie prime, a notizie sui produttori. Si tratta di una sorta di laboratorio per sperimentare, perché le soluzioni più interessanti verranno portate anche in altri negozi. Stiamo testando non solo sul versante del consumatore ma anche della gestione”.

Un progetto che potrebbe cambiare la vita di tutti coloro che si recano ogni giorno in un punto vendita Coop per fare la spesa. Direttamente online è un qualcosa di affascinante e unico che già ha conquistato migliaia di giovani, coloro che con la tecnologia ormai vivono quotidianamente e in totale simbiosi.

Volantino Esselunga: Offerte e Sconti dal 12 al 24 dicembre 2016