Curva Verona chiusa per Cori Razzisti: Ricorso dell’Hellas

La Curva Sud del Bentegodi rimarrà chiusa per Verona-Carpi: squalificata per cori razzisti. L'Hellas ha presentato ricorso

Verona-Spal, Probabili Formazioni e Diretta Tv (Serie B 26a Giornata)

Sabato 13 maggio 2017 la Curva Sud del Verona rimarrà chiusa per disposizione del Giudice Sportivo, la società veneta ha già presentato ricorso. A seguito dei cori razzisti della tifoseria dell’Hellas nei confronti dei giocatori del Vicenza, il Giudice Sportivo ha infatti disposto la squalifica di una giornata per la Curva del Bentegodi e questa dovrà essere scontata nella prima gara casalinga, ovvero quella contro il Carpi.

Nel posticipo della 39a giornata di Serie B contro il Vicenza disputatasi al Bentegodi i tifosi del Verona appartenenti alla Curva Sud hanno intonato dei cori razzisti contro Ebagua e Abejo, questi sono stati segnalati dalla Procura Federale e il Giudice Sportivo ha quindi disposto la chiusura di tale settore dello stadio Bentegodi per un turno, squalifica che dovrà essere scontata in occasione di Hellas Verona-Carpi, ultimo match che i veronesi disputeranno in casa nel campionato 2016-2017 di Serie B.

Curva Sud chiusa per Verona-Carpi: l’Hellas presenta ricorso

Dal 10 maggio del 2016, data in cui si sono registrati, durante Verona-Juventus, dei cori razzisti contro giocatori bianconeri, la Curva del Verona era sotto condizionale e l’episodio verificatosi lunedì 1 maggio è quindi costata all’Hellas la suddetta squalifica. Una sentenza abbastanza pesante per il Verona. Per l’ultima sfida casalinga della formazione allenata da mister Pecchia era previsto un buon afflusso di tifosi al Bentegodi e la chiusura della Curva Sud ridimensionerà il numero di spettatori. Ragione questa che ha spinto l’Hellas a presentare un “ricorso d’urgenza”.