Dropbox: Cos’è e Come Funziona

Dropbox: Cos’è e Come Funziona 2

Dropbox è un servizio per salvare file, foto o altri contenuti multimediali sul cloud storage e che permette di archiviarli su uno spazio virtuale online e di mantenerli sincronizzati automaticamente su qualsiasi tipo di dispositivo su cui venga installata. Questa applicazione è compatibile e scaricabile su Windows, Mac OS X, Linux e con tutti i principali sistemi operativi per Smartphone, Tablet e altro come Android, iOS e Windows Phone. Tutto ciò significa che sarà possibile avere documenti, foto, musica e qualsiasi altro tipo di file multimediale possibile, sempre con se e che le modifiche apportate anche a uno solo dei dispositivi su cui viene scaricato il programma  vengono applicate contemporaneamente su tutte le piattaforme su cui lo si è installato. Basta scaricare e installare Dropbox ed effettuare l’accesso con le proprie credenziali.

COME FUNZIONA

Il servizio garantito da Dropbox, oltre a quello free, prevede anche svariati piani di abbonamento: quello di base, appunto quello free, che da la possibilità di avere 2GB di spazio online e, poi,  quello Pro che invece da la possibilità di avere 1TB di spazio a 9,99 euro/mese o, con la soluzione annuale, a 99 euro/anno. Ma allora qual è il vantaggio del piano free? Il vantaggio sta nel momento in cui si invita i propri amici: infatti Dropbox può essere ampliato fino a 16GB, sfruttando proprio questa opzione, cioè invitando i propri amici ad iscriversi al servizio (attraverso link personalizzati chiamati _ref link_), o, magari, partecipando ad alcuni concorsi che vengono indetti sporadicamente su Internet o, ancora,  installando alcune app per cellulare a cui Dropbox fa pubblicità.

Le cartelle e i file creati e salvati su Dropbox possono essere mantenuti privati e possono essere visti solo dal legittimo proprietario, ma se serve, volendo, possono essere condivisi anche con tutti o con un gruppo di amici. Come fare? Basta accedere alla cartella presente sul proprio PC che indica i contenuti presenti su Dropbox, selezionare quelli di nostro interesse e  con il tasto destro del mouse e selezionare la funzione di condivisione dal menu contestuale.

INSTALLARE DROPBOX SU PC

DROPBOX-2

Per effettuare l’installazione di Dropbox sul tuo PC, basterà collegarsi al sito e cliccare sulla voce “Scarica l’app” che è posizionata in alto a destra nella home page del sito.

Una volta completato il download basterà aprire il file cliccandoci su: il file appena scaricato (*.exe) e ancora una volta cliccare sul pulsante  per completare l’installazione del programma sul tuo computer dove verranno scaricati alcuni file tramite Internet. Bisognerà, quindi, accertarsi di essere connessi ad internet, tramite Wi-Fi o Ethernet, prima di cominciare l’operazione.

N.B. Se si utilizza un Mac (Apple), la procedura da seguire è fondamentalmente la stessa, ma dopo aver scaricato Dropbox dal suo sito ufficiale, si dovrà aprire il pacchetto *.dmg al cui interno vi è l’app e fare doppio click sull’icona di Dropbox presente al suo interno. L’app si scaricherà e si installerà in modo del tutto automatico.

Al termine del primo passaggio, cliccare sulla voce “Registrati” posizionata in basso a sinistra nella finestra che si aprirà e bisognerà compilare il modulo per creare l’ account gratuito. Ora si è pronti ad usare l’archivio virtuale chiamato Dropbox per conservare e sincronizzare i file multimediali anche per liberare la memoria del PC.

 

Condividi