Eder perde sangue e fasciatura al naso: Perché

Video Gol Germania-Italia 1-1 (6-5 dcr), Highlights e Sintesi (Euro 2016)

L’attaccante della nazionale italiana Eder è rimasto coinvolto in uno scontro con Boateng, difensore della Germania, e si è ritrovato con il naso sanguinante. In campo ecco l’attaccante italo-brasiliano con una vistosa fasciatura al naso che impedisce la fuoriuscita di sangue mentre gioca. Ricordiamo ai lettori che l’Italia sta giocando i quarti di finale contro la Germania, squadra detentrice della Coppa del Mondo del 2014.

Dopo un lancio lungo per Eder, ecco quest’ultimo entrare in uno scontro a scontro con Boateng. Il difensore ha alzato troppo il braccio, colpendo al viso l’azzurro. Come chiaramente le immagini del replay hanno dimostrato, il gomito del difensore tedesco ha colpito il naso dell’attaccante, facendogli perdere vistosamente sangue. La nostra nazionale ancora si trova sul punteggio di 0 a 0, e come possiamo vedere in campo, la squadra tedesca è veramente forte. Per vincere servirà un’impresa.