Sport

Eziolino Capuano nuovo allenatore dell’Avellino? Ignoffo, destino segnato

Al tecnico di Monreale potrebbe essere stata fatale la sconfitta del Marcello Torre di Pagani: esonero o dimissioni?

Sono ore frenetiche negli ambienti dell’Avellino Calcio. La sconfitta rimediata al “Marcello Torre” di Pagani (da 0-1 a 3-1), la quarta nelle ultime cinque giornate del campionato di Serie C (girone C), potrebbe risultare fatale all’allenatore siciliano. Il suo destino ormai sembra segnato. L’unico dubbio riguarda la formula dell’addio: esonero o dimissioni, con la società biancoverde che ovviamente spinge per la seconda opzione. Probabile che alla fine si raggiunga un accordo, trovando un compromesso per la buonuscita. Così com’è quasi certo che si concluderà anche l’avventura del suo vice, Cinelli, sulla panchina dei Lupi sin dalla precedente gestione targata Bucaro.

CAPUANO NUOVO ALLENATORE DELL’AVELLINO?

E’ il salernitano Eziolino Capuano il favorito per sedere sulla panchina dell’Avellino. Ci era andato già vicino la scorsa estate, espressamente voluto dal direttore sportivo Salvatore Di Somma. Poi non se ne fece più nulla anche per l’ostilità dell’ambiente che, di certo, non ha dimenticato la stravagante esultanza di Capuano ai tempi della Juve Stabia, proprio al termine di una partita contro l’Avellino. Ostilità che, in un momento così difficile come quello che stanno attraversando i Lupi, potrebbe essere messa da parte dall’ambiente. Le prossime ore saranno decisive. Di certo, dopo i tanti errori commessi in estate e con l’arrivo di un tour de force in campionato, la società non potrà più sbagliare.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close