Sci Alpino, Brignone vince la Combinata Femminile a Crans Montana

Quarta vittoria in carriera per l'atleta azzurra che domina sulla pista rossocrociata.

Sci Alpino, Brignone vince la Combinata Femminile a Crans Montana

Gli atleti iridati non si fermano e dopo l’entusiasmante mondiale di St. Moritz ecco che ripartono con la Coppa del Mondo di Crans Montana, Svizzera. Nella combinata femminile trionfa Federica Brignone, incredibile la prova dell’azzurra che termina con un tempo complessivo di 1’56″09, dopo aver chiuso la prima manche del Super G in seconda posizione dietro la grande favorita, la slovena Ilka Stuhec.

LA CRONACA DELLA COMBINATA FEMMINILE

Passato un mese esatto dal successo di Federica nel gigante di Plan de Corones, la combinata di Crans Montana vede trionfare nuovamente la mitica Federica Brignone, per lei si tratta del quarto successo in carriera. Dopo che la prima manche, come da pronostico è stata dominata dalla slovena Ilka Stuhec, nello slalom Federica sbaraglia tutte le altre concorrenti e passa al comando, lasciandosi la slovena dietro di ben 1″01. La terza piazza viene occupata dall’austriaca Michaela Kirchgasser + 1″16 dall’azzurra.

I RISULTATI DELLE ALTRE AZZURRE

Per le altre azzurre un ottimo nono posto per Elena Curtoni a 2″22, decima piazza per Federica Sosio a 2″36 e dodicesimo posto per la Francesca Marsaglia a 2″65. Purtroppo Marta Bassino e Sofia Goggia sono uscite dalla gara durante la prima manche, pagando degli errori di concentrazione. Ma la grande gioia è tutta per la classe 1990 nata a Milano, grandissima Federica Brignone.

Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.